• La pubblicità che compare nel forum lo sostiene con una piccola entrata, se usi AdBlock bloccando la visualizzazione delle pubblicità non aiuti il forum. Se vuoi dare una mano disabilitalo quando navighi in queste pagine. Grazie

2019 - Novità del forum

Edo

Admin
Membro dello Staff
Direttivo Ass.ne
Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Avevo fatto quella terribile cosa:eek: ... sia chiaro che è stato involontario. Rime ;) dio subito
Puoi mantenerlo, basta che nelle impostazioni (se non ricordo male) metti tra i siti whitelist
Codice:
https://www.pellegrinipersempre.it
e allora i banner non verranno bloccati per quel sito :)

Edo
 

Edo

Admin
Membro dello Staff
Direttivo Ass.ne
Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Ieri mi sono arrivate queste considerazioni che in parte vi riporto

Ma … è un’impressione mia o il forum sta morendo?

Devo molto, moltissimo, a questa creatura e vederla languire, mi fa male al cuore.
Apro, tutte le mattine o quasi e leggo gli interventi “dei soliti noti” (che dio vi benedica: siete l’ossigeno che manca alla Creatura!) ma i messaggi sono pochi e soprattutto non vengono mai approfonditi con altre considerazioni che farebbero a loro volta scaturire altri argomenti che alla fine arricchirebbero chi legge e chi scrive.
Tanti likes, tanti “ditini ritti”, troppi che stanno diventando fastidiosi; pochi gli interventi dei nuovi arrivati, i quali si curano esclusivamente il proprio thread finchè gli occorre, senza curarsi di intervenire in altri argomenti che "non li riguardano", per poi, semplicemente ... sparire.

Così come sono spariti tutti coloro che dovevano preparare il Cammino (cosa metto nello zaino? Come ci arrivo a Oviedo? Cos'è la credenziale?), ma causa coronavirus tutto è andato a monte e quindi … ciao, che non mi servite più, almeno per ora!
Mi dicono che i forum si usano così, mi dicono che questo è il loro scopo e quindi è giusto, hanno ragione loro e sono io che non so usare questo strumento: d’altronde sono nato che c’era solo la televisione con due canali … cosa posso saperne, io, di social?

E' un periodo in cui la tragedia che stiamo vivendo dovrebbe far passare in secondo piano questa cosa, ma dato che è la nostra casetta vorrei fare alcune considerazioni :

Con quello che sta succedendo è più che normale che il forum sia quasi fermo, dobbiamo fermarci noi e chiaro che si ferma anche il forum.

Ora come ora il pensiero e la speranza è di arrivare in fondo a questo tunnel dell'orrore del Coronavirus e di certo pochi pensano ad organizzare un cammino o di progettarne altri, sono altre le priorità.

Ringrazio chi quotidinamente fa un giro qui, posta qualcosa anche se solo un pensiero.

Sono sicuro che arriveremo più uniti alla fine di questa pandemia e da pellegrini che sanno vivere di quel poco che hanno nello zaino saremo forse quelli che la lezione l'hanno imparata. Vorrei tanto che questa tragedia ci portasse a riflettere su tante cose non necessarie di cui ci stiamo circondando, ad essere più solidali con gli altri, a fare nostro quel verbo che conosciamo e che "Compartir". E' stata una lezione durissima, che ancora stiamo imparando, ma non perdiamoci d'animo, dopo le salite c'è sempre una spianata o una discesa.

Mi son dilungato molto, però le prime considerazioni che avevo riportato ci hanno fatto pensare ad un esperimento ... per qualche tempo tolgo la possibilità di mettere semplici like ai post, se apprezzate uno scritto, vi invito a dirlo e scriverlo non a premere il bottoncino del like...

A fine esperimento vedremmo se rimetterli o meno...

Edo
 
Ultima modifica:

minuetta

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
é vero, io entro tutti i giorni nel forum, leggo, vedo pochi interventi e comprendo che è un momentaccio per tutti.
Però questa nostra piazzetta può aiutarci a superarlo, possiamo condividere le nostre giornate, cercare conforto e compagnia.
Personalmente guardo poco la tv, certo mi tengo aggiornata ma non più di tanto, cerco di occupare il tempo , leggo, un po di cyclette, cucino, giro per casa , vivo sola , non soffro' di solitudine, ma di nastalgia si :( .

L'idea di Edo è ottima, condividiamo i nostri pensieri,
Cetty
 

francafranca

Utente attivo
Utenti registrati
Mi son dilungato molto, però le prime considerazioni che avevo riportato ci hanno pensare ad un esperimento ... per qualche tempo tolgo la possibilità di mettere semplici like ai post, se apprezzate uno scritto, vi invito a dirlo e scriverlo non a premere il bottoncino del like...
A fine esperimento vedremmo se rimetterli o meno...

Premessa necessaria: lontano da me qualunque intenzione polemica

Stiamo sperimentando cosa significhi venire privati di una libertà elementare come è quella di muoversi
per salvaguardare il bene ancor più prezioso che è la vita

Togliere alle persone la libertà di condividere quanto viene scritto con un semplice cenno o un sorriso,
accresce secondo me ancor più quel senso di costrizione della libertà che stiamo vivendo.

Ho fatto esperienza della "censura" circa quindici giorni fa.
Gli amministratori di uno dei gruppi WA di cui faccio parte si sono riservati la facoltà di postare messaggi, dovendo i singoli membri inviare a loro gli scritti che vengono pubblicati solo dopo aver passato l'esame.
Per far comprendere meglio lo spirito nel quale tutto ciò è accaduto devo precisare che si tratta di un gruppo di militari. (applicano alla lettera la legge di guerra)

Per questo qualunque ulteriore limitazione della libertà, per quanto di primo acchitto possa sembrare
piccola o irrilevante, rischia di risultare soffocante (costringi qualcuno a fare o non fare......e se non ti sta bene.....)
 
Ultima modifica:

Vittoria

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Cerco di compartir i pensieri che mi frullano per la testa in questo periodo e trovo analogie con il Cammino. Verso Santiago mi è successo spesso di farmi bastare quello che avevo, proprio come adesso che non posso (o non voglio)uscire. Si sa, il camminare stimola a guardarsi dentro. Anche ora, in questi giorni che trascorrono lenti, uno uguale all'altro, rifletto molto e i miei pensieri in qualche modo rispecchiano quelli del Cammino. Infine il valore dell'amicizia
 

Julo

Utente attivo
Utenti registrati
personalmente in questo periodo torvo ancora più difficile scrivere. Ma non solo quello, anche leggere (da una media di un libro in due giorni adesso non ce ne metto meno di 4-5), concentrarmi. Salto da una cosa ad un'altra praticamente senza mai progredire in niente.
Ho messo molto in ordine le mie cose .... ma non ho finito. Ho iniziato tante altre cose .... ma non ho finito.

È chiaro che in un forum di "attività all'aria aperta", quando sei costretto al chiuso tutto rallenti un po', tutto si faccia più rarefatto.
 

Silu

Utente attivo
Utenti registrati
Quanta verità in tutto quello che scrivete. Io ho provato a fare un punto ed andare a capo.

Fosse servito, un pò mi prende l'ansia, non per il presente ma per il futuro. Chissà quando riusciremo a riabbracciarci senza timori.... E mi manca mio figlio grande. Vive con la sua ragazza a 13 km da qui, mi manca toccarlo. Ho comperato la vernice e la passerò sulle ringhiere. Quanta musica ascolto... Gli audiolibri sempre criticati, ora mi accompagnano sovente nei miei cammini in tondo e negli esercizi di ginnastica. Si Edo mi ha fatto bene scrivere, medicina per l'anima. Qui ci ritroviamo.....
 

guido_e_cri

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
i miei due cents.

sta morendo il forum?
me lo sono chiesta anche io.
non so.
forse sì.
forse no.
credo dipenda da noi.
oggi.
e poi.
come sempre, del resto.
alla fine dipende sempre tutto da noi.

sta morendo il forum?
mi spiacerebbe.
molto.
moltissimo.
la sola idea mi fa piangere il cuore.

perchè mi siete casa.
famiglia.
bel posto del mondo e nel mondo.
siete sempre stati una finestra sui cammini di spagna e del mondo anche per chi non poteva fare nessun passo - per anni non ho mosso un unico passo, eppure sono sempre stata in cammino, con ognuno di voi, grazie ad ognuno di voi.
siete sempre stati la certezza un mondo altro - eravate lì a ricordarmelo ogni volta che il mio mondo mi pareva gabbia e prigione [penso agli anni di bambini piccoli, quando l'unica prospettiva era il prossimo pannolino, la prossima puntata di peppa pig, i prossimi passi fino al parco ghichi, la prossima notte con troppo poco sonno].

perchè è vero che nel corso degli anni sono nate qui dentro cresciute qui dentro e qui fuori amicizie che ormai non dipendono più da queste pagine virtuali e sarebbero amicizia e bene voluto a prescindere.
ma capita che quello che si dica qui non lo si dica altrove.
capita che ci siano pps che io leggo solo qui - e perdere questo contatto con loro mi priverebbe di sangue e respiro.

perchè questa è una casetta di calma.
non è il caffè al bar in una pausa fatta al volo tra un libro catalogato ed un altro.
il panino buttato giù di corsa per placare in fretta una fame famelica.
le due chiacchiere veloci davanti al panettiere - ognuno nella sua macchina, giù il fineistrino e due parole di circostanza.
non sono le chat di wh, veloci e vibranti e camaleontiche nel loro evoleversi velocissime.

questa è una casa di calma.
di tempo.
di mattoni da mettere con sapienza [ognuno il suo e viva la ricchezza data dal nostro esserci diversi] e mattoni su cui costruire [e chi è bravo con la malta, e chi con le fondamenta, e chi con le travi in legno per un tetto da cui non entri pioggia, e chi a ricamare tendine da mettere alle finestre].

sono le sere davanti ad un fuoco acceso.
sono le notti di stelle che prendono il posto del sole, ed il tempo dell'amicizia, del bene e dell'amore vissuto non è mai abbastanza.
sono quei fine pranzo con un bicchiere di rosso in mano, le briciole ancora sul tavolo, la tovaglia sconvolta e le parole a sgocciolare vita.
sono quelle notti nei rifugi, la pioggia a cantare sui tetti e le parole sussurrate fuori dai sacchi a pelo.
sono gli occhi fissi dentro gli occhi di chi parla, a scrutargli l'anima ed il cuore - per non perderne neanche una stilla, di quell'anima e di quel cuore.
è sedersi lì e pensare a cosa dire e poi prendersi il tempo per provare a dirlo e poi battere su quella tastiera, cercando dentro di noi parole che dicano il nostro cuore.

non è facile.
non è facile in generale e men che meno lo è ora.

non è una scoperta di adesso.
capita che io abbia la concentrazione di un criceto svenuto.
mi fa molta rabbia, questa consapevolezza su di me.
ma inutile che cerchi di nascondermi.
questo è.
ho smesso di lavorare lunedì 24 febbraio.
è vero - ho tre figli piccoli in casa.
è vero - ho fatto altro [le piastrelle del box per esempio finalmente ringraziano, ora che hanno di nuovo visto la luce dopo che per anni sono state coperta di materiale depositato con la promessa "il prossimo fine settimana lo sistemo"].
è vero - metto in tavola 70 coperti caldi + 21 merende + 35 colazioni ogni settimana.
è vero - ho letto infiniti articoli di corriere per sapere [cosa poi? che alla fine la vera cosa che c'è da sapere è: questo è e questo sarà - serve solo avere pazienza].
è vero - ho letto altri libri.
ma.
ma io da anni aspettavo un tempo di nulla per leggere "guerra e pace".
e questo che stiamo vivendo ora è un tempo di nulla che quando mai ricapiterà [mai, grazie].
ma "guerra e pace" è ancora lì, a prendere polvere sulla libreria in attesa di un tempo che chissà quando verrà.
ecco cosa intendo quando dico: ho la concentrazione di un criceto svenuto.

ci siamo abituati ad una fruizione veloce.
siamo bersagliati da opportunità che da noi vogliono moltissima attenzione per brevi attimi.
i messaggi su wh.
le caption su instagram.
gli articoli dei giornali.
i video su youtube.
ma corti, mi raccomando.
che poi devo leggere altro.
guardare altro.
fruire altro.
per ottenere una macedonia di tutto e di niente che occupa inutile testa e cuore.

manca la capacità di sedersi.
manca la capacità di fermarsi.
manca la capacità di spendersi.
manca la capacità di crescere e diventare la versione migliore di noi stessi dentro quel sedersi, quel fermarsi, quello spendersi.

ecco.
per me il forum è questo.
sedermi.
fermarmi.
spendermi.
e crescere.
insieme a voi.
accanto a voi.

vi abbraccio.
vi voglio bene.
moltissimo bene.

cri
 
Ultima modifica:

Jackie

Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Ecco, io a questo punto cerco il like per Cri, per Silu, per Julo, per Franca e anche per te Edo, ho dimenticato minuetta, like anche per te cara amica....ma non c'è.:)
No, non sta morendo il forum, soffre, come tutti noi del resto, di questo momento di infeliciltà totale, di questa mancanza di serenità, di non chiarezza mentale spaventosa.
Come Julo anch'io inizio tante cose e non ne finisco neanche una.
Mi sono data degli orari, delle scadenze, ritengo che un po' di regole nella quotidianità mi servano e una delle poche regole certe è quella di "passare" nella nostra bella casetta, nella nostra piazzetta punto d'incontro importante con amici conosciuti e non.
Perchè mi rilassa, perchè mi fa stare bene, perchè mi permette, almeno con la fantasia, di uscire di casa e di incamminarmi verso quei sentieri che tanto amiamo in compagnia vostra, indipendentemente che si parli di cammini o di poesia.
Ho imparato tanto da ognuno di voi, sono "cresciuta" insieme a voi, per questo vorrei dirvi grazie.
I like non c'erano quando sono entrata qui, non mi ricordo di averne sentito la mancanza, certo ora abbiamo mille modi per esprimere le nostre considerazioni ma io penso che ritornare ad apprezzare un post con un piccolo scritto sia una buona cosa (parlo anche e soprattutto per me, ovvio :)).
Grazie famiglia e ciao.
Laura
 

Sardina

Membro dello Staff
Direttivo Ass.ne
Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
No, io non sono d'accordo che il nostro amato forum stia morendo.
È in fase "mi riposo in attesa di ripartire".
Ogni anno, arrivati a novembre, c'è nel forum un momento di "fermo".
Le prime volte ci spaventavamo, poi abbiamo capito.
A parte alcuni coraggiosi, in quel periodo non si partiva e in attesa delle feste natalizie e di fine anno nessuno pensava a organizzarsi per il cammino.
Poi....arrivava gennaio/febbraio e si riprendeva ad avere l'ansia dell'organizzazione, la richiesta di informazioni, la ricerca di complicità tra pellegrini e si ripartiva alla grande.
Ora? Siamo in una fase in cui tutte le nostre forze sono proiettate in altra direzione.
Siamo tristi, angosciati per ciò che stiamo vivendo, per coloro che non ce l'hanno fatta, per la clausura forzata, per quelli che in clausura non possono stare perchè occupati a salvare, proteggere, far rispettare le regole, correre in aiuto di più persone possibili.
Il forum potrebbe essere una valvola di sfogo, un luogo dove far vivere i sogni che al momento sono accantonati ma l'ansia, e per qualcuno il panico, passa in secondo piano.
L'urgenza è seguire l'evolversi sella tragedia che ci circonda, che non ci aspettavamo e che ha stravolto le nostre certezze.
No, il nostro forum non sta morendo, è in stand by.
Abbiamo superato i 12 anni di vita (e un tempo lontano avevano provato a seppellirci...) e siamo ancora qui.
Lasciate passare questo tsunami e come l'ondata malefica si ritirerà e il mare tornerà calmo, si ripartirà e riprenderanno le richieste di info e i racconti di chi torna.
Intanto raccontiamo le nostre vite di adesso, serve anche questo.
Fiducia, stringiamoci tra noi pellegrini, il cammino è sempre lì che ci aspetta e ci torneremo.
Pat
 

Julo

Utente attivo
Utenti registrati
Vedevo adesso che domani saranno 9 anni che frequento questa casa. Devo ammettere che in questo periodo un 2/3 volte sono stato fortemente tentato di lasciare. A volte problemi personali, a volte un po' di stanchezza psicologica, a volte un periodo no. Ma poi succedeva qualcosa (una frase che mi toccava nel profondo, un post che mi piaceva, qualcuno che mi tirava in ballo) e ritornavo.
Ancora adesso mi domando che cosa ci faccio qui. Ho iniziato venire qui perché volevo andare a Santiago. 4 anni fa sembrava che finalmente fosse arrivato il momento. Poi, a 15 giorni dalla partenza, con già i biglietti A/R dell'aereo e gli alberghi per la prima e l'ultima notte prenotati, ho dovuto prendere la decisione di non partire: era altro il cammino da fare. Ancora oggi, anche se non so se o quando (probabilmente mai), continuo a sognare di poter mettere un piede davanti all'altro fino a quella piazza, a quella cattedrale. Questo mi fa sentire spesso un intruso.
Ma il vostro cuore, conosciuto, salvo qualche caso, solo attraverso un monitor e una tastiera mi fa sempre sentire a casa, uno della famiglia.
Ho notato che in questo periodo i post sono diminuiti. Penso sia normale
 

Griffo

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
personalmente in questo periodo torvo ancora più difficile scrivere. Ma non solo quello, anche leggere (da una media di un libro in due giorni adesso non ce ne metto meno di 4-5), concentrarmi. Salto da una cosa ad un'altra praticamente senza mai progredire in niente.
Ho messo molto in ordine le mie cose .... ma non ho finito. Ho iniziato tante altre cose .... ma non ho finito.

È chiaro che in un forum di "attività all'aria aperta", quando sei costretto al chiuso tutto rallenti un po', tutto si faccia più rarefatto.


Una media di 1 libro ogni due giorni? :eek:
Io sto cercando di migliorare la
Media di 1 all’anno
 

Sardina

Membro dello Staff
Direttivo Ass.ne
Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Perchè mai dovresti sentirti un intruso?
Perchè abbandonare?
Fai parte della famiglia!
Quante volte abbiamo detto che già il fatto che il Cammino chiama, che si entra nel vortice "voglio fare il Cammino", fa di chi sente la chiamata un pellegrino, a prescindere dal fatto che potrà o no partire a breve.
Il Cammino sa aspettare.
Ricordati Juolo che il forum è famiglia, che ci si conosca dal vivo o meno e il forum ci tiene ai figli che lo amano.
Pat
 

Griffo

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Ok letto tutto
E devo dire che a me i like mancano, non li ho mai usati spesso, ma solo quando veramente mi colpiva un pensiero particolare in mezzo a comunque tutti bei pensieri.

Il forum sta morendo ? Ahahahahhahahaha
Ma dai smettetela !!!
Aspettate che parto io e vedrete ....... ahahhahahahaha


Scherzi a parte

Il forum è composto da due categorie, due ruote che fanno andare il Carretto sempre avanti

1)
Il forum siete voi (siamo noi, si dai mi ci sento anche io ormai)
Se il forum è spento è perché in questo momento lo siamo anche noi, ed è normale per tutte le ragioni che avete già indicato.

2)
il forum sono chi parte
E di questi ce ne saranno a migliaia che ripartiranno appena ci tolgono la catene ai piedi



Ora eccovi la domanda : al primo Pellegrino che scriverà che parte voi cosa farete?
A) starete silenziosi e mosci come ora?
B) avrete un peperoncino dritto nel .... che vi farà saltare sulla tastiera per rispondere subito?

Rispondete per capire se il forum morirà.



N.B IL FORUM PUÒ MORIRE SOLO SE NON CI SON SOLDI, E DI QUESTO SE NE È GIÀ EGREGIAMENTE OCCUPATO IL GRANDE CAPO
 

Edo

Admin
Membro dello Staff
Direttivo Ass.ne
Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Togliere alle persone la libertà di condividere quanto viene scritto con un semplice cenno o un sorriso,
accresce secondo me ancor più quel senso di costrizione della libertà che stiamo vivendo.

Ho fatto esperienza della "censura" circa quindici giorni fa.
Gli amministratori di uno dei gruppi WA di cui faccio parte si sono riservati la facoltà di postare messaggi, dovendo i singoli membri inviare a loro gli scritti che vengono pubblicati solo dopo aver passato l'esame.
Per far comprendere meglio lo spirito nel quale tutto ciò è accaduto devo precisare che si tratta di un gruppo di militari. (applicano alla lettera la legge di guerra)

Per questo qualunque ulteriore limitazione della libertà, per quanto di primo acchitto possa sembrare
piccola o irrilevante, rischia di risultare soffocante (costringi qualcuno a fare o non fare......e se non ti sta bene.....)

Lungi da me, o meglio da noi che lo amministriamo di arrivare a una sorta di censura sul forum. e nemmeno di limitare la libertà. Come ha detto sotto Jackie la versione precedente del forum non aveva like o "reactions" come si chiamano, le avevo lasciate dato che modificare il codice, con una nuova versione può causare più danni che benefici. Ora abbiamo (di concerto con gli altri amministratori) tolto questa possibilità, forse per tornare anche un po' alle origini e sganciarsi dalle modalità facebookiane che erano state introdotte con la versione 2. Non la vedo come una privazione, ma solo come un levare un superfluo, come facciamo sul cammino quando qualcosa che abbiamo nello zaino è di troppo.

Si Edo mi ha fatto bene scrivere, medicina per l'anima. Qui ci ritroviamo.....

Era quello che volevo, mettere un like anzichè scrivere due parole può far pensare all'autore che "si va bene ti piace, ma se me lo scrivevi era meglio" ... Penso a una risposta messa qualche giorno fa e poi cancellata dall'autore, aveva impiegato qualche ora a scriverla in versi, nessun commento, solo 4 like di cui uno era il mio. Qui ci ritroviamo e sempre ci ritroveremo ...like o non like :)

perchè questa è una casetta di calma.
non è il caffè al bar in una pausa fatta al volo tra un libro catalogato ed un altro.
il panino buttato giù di corsa per placare in fretta una fame famelica.
le due chiacchiere veloci davanti al panettiere - ognuno nella sua macchina, giù il fineistrino e due parole di circostanza.
non sono le chat di wh, veloci e vibranti e camaleontiche nel loro evoleversi velocissime.

Grazie Cristina, hai messo i puntini sulle "i" che io non avevo messo. Siamo su un forum diverso, un forum che sa unirsi in un abbraccio quando serve, sa organizzare incontri dove dare un volto ad un avatar, sa esprimere gioia nei momenti belli, tristezza in altri quando qualcuno perde una persona cara.
E' una cosa che in tanti forum che frequento e sono anni che sui forum e prima ancora nei Newsgroup ci navigo, ma di quello che c'è qui dentro, e lo dico tante volte, il merito è vostro. Una scatola è bella, ma una scatola vuota è solo una scatola.

ci siamo abituati ad una fruizione veloce.
siamo bersagliati da opportunità che da noi vogliono moltissima attenzione per brevi attimi.
i messaggi su wh.
le caption su instagram.
gli articoli dei giornali.
i video su youtube.
ma corti, mi raccomando.
che poi devo leggere altro.
guardare altro.
fruire altro.
per ottenere una macedonia di tutto e di niente che occupa inutile testa e cuore.
Sul cammino abbiamo imparato la lentezza, il condividere anche un sorso di acqua in cima a una salita. Abbiamo imparato la pazienza e in questo siamo avvantagiati. I sociale forse faranno morire i forum, sui forum tecnici se ne parla da anni, ma sono sicuro che prima del forum morirà FB sostituito da altro chiaramente, come tante cose sono state sostituite velocemente negli ultimi anni... Forse la mia è una speranza più che una certezza, ma penso che in 12 anni di vita di questo forum ne abbiamo passate molte e ancora siamo qui e ci resteremo ancora.

I like non c'erano quando sono entrata qui, non mi ricordo di averne sentito la mancanza, certo ora abbiamo mille modi per esprimere le nostre considerazioni ma io penso che ritornare ad apprezzare un post con un piccolo scritto sia una buona cosa (parlo anche e soprattutto per me, ovvio :)).

Sottoscrivo e quoto come si dice, e non ti metto il like, ma lo avrei fatto se ci fossero ancora :)

No, io non sono d'accordo che il nostro amato forum stia morendo.
Abbiamo superato i 12 anni di vita (e un tempo lontano avevano provato a seppellirci...) e siamo ancora qui.
Lasciate passare questo tsunami e come l'ondata malefica si ritirerà e il mare tornerà calmo, si ripartirà e riprenderanno le richieste di info e i racconti di chi torna.

Come ho già detto ne abbiamo passate tante, basti pensare al 2010 e al 2014 o altri fatti più recenti, ma ne siamo sempre usciti e ne usciremo ancora.

Come usciremo da questa pandemia, di cui non vedo ancora la luce in fondo al tunnel, ma so che c'è.

Concludo dicendo che stamani quando ho messo questo post pensavo di parlare solo dei like e dell'esperimento che volevamo intraprendere, poi mi sono lasciato andare e ho forse mescolato troppo in un unico post e di questo mi scuso.

e ....

GRAZIE ! ! !

Edo
 

Sardina

Membro dello Staff
Direttivo Ass.ne
Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Ripr
I like non c'erano quando sono entrata qui, non mi ricordo di averne sentito la mancanza, certo ora abbiamo mille modi per esprimere le nostre considerazioni ma io penso che ritornare ad apprezzare un post con un piccolo scritto sia una buona cosa (parlo anche e soprattutto per me, ovvio :)).
Grazie famiglia e ciao.
Laura
Ecco una cosa che, presa dalla foga di scrivere, ho dimenticato di scrivere: i like.
Qui sul forum se li ho usati due volte è già tanto.
Non mi piacciono, sono giusti per FB, minestrone di cose che in velocità leggi, ti piace, metti un like e vai avanti al successivo.
Il forum non merita un mordi e fuggi, se ti piace un argomento, un discorso, un post trovare due parole per dire che sei d'accordo o no, che ti è piacciuto o no, che condividi le parole scritte e le fai tue...come può un like far capire questo e tanto altro?
Come ho scritto più sopra, il forum è casa, famiglia, e in una famiglia se qualcuno ti racconta qualcosa, che fsi, gli dici ok senza commentare? Senza parlarne? Senza discuterne?
Lasciamo i like a facebook, qui se ci piace qualcosa, diciamolo, costa poco.
Pat
 

Stefano1951

Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Ciao letto tutto e domani con calma dirò la mia opinione, ma poi perché aspettare domani ci provo ora. Qualcuno di voi sa che per me scrivere è come scalare una montagna faccio fatica come faccio fatica ad esprimermi con tante persone presenti. Son comunque del parere che questo Forum con queste Persone che lo frequentano non penso abbia vita breve, continuerà, sicuramente continuerà.
Quanto non sono in grado di saperlo.
I like.
Ecco questi benedetti/maledetti mi servivano per dirvi non scrivo ma ci sono. Certo come dite possono fare più piacere due righe a chi ha scritto invece del like, ok cercherò di non usarli e di mettere due righe, ma so già che ne scriverò poche.
Un saluto e un ringraziamento al Boss per tutta la passione, e non solo, che mette per tenere attivo il Forum.
Ste
 

liam

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Sui Like non ho niente da dire.
A volte mi sono imposta di usarli, ma la cosa non è mai durata a lungo.
Forse li ho messi qualche volta come "ringraziamento" a commenti a miei post. Non lo so, mi sento a disagio a dire questo mi piace questo no. Chi sono io per dirlo.

Ammetto che il più delle volte non commento neanche i post che leggo.
Colpa mia, ma se non mi viene qualcosa di vagamente sensato da rispondere non scrivo niente (e anche lì, il più delle volte dopo averlo scritto penso che avrei potuto benissimo farne a meno).

Sul forum moribondo, forse le persone che scrivono costantemente non sono tantissime. Poi c'è chi viene, chiede e va, ma è anche questo lo scopo del forum, no?
Secondo me se vogliamo che non muoia, non morirà (e io non voglio) . Con o senza Like.

Ultima cosa per l'autore che ha cancellato il suo messaggio per mancanza di commenti, io l'ho letto, mi è piaciuto, ma non mi è venuto niente di decente da rispondere e non l'ho fatto. Chiedo scusa.
Però, dai, non te la prendere, è anche un momento particolare.
mmm... avrei un giusto un inutile post scritto recentemente che potrei andare a cancellare, e non è neanche originale come il tuo;)
 
Ultima modifica:
Similar threads
Thread starter Titolo Forum Risposte Data
AlexandraM A meta della Plata (Siviglia-Zamora maggio/giugno 2019) Il mio cammino ... 76
M FRANCIGENA A GENNAI 2019 Chi siamo? ... presentiamoci 7
guido_e_cri domenica 24 novembre 2019: polenta in franciacorta Ci incontriamo a ...... 140
carrot in the way cammino Bari Matera Dicembre 2019 Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 1
RobyC Condivisione taxi lourdes/sjpdp 10/10/2019 Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 3
C Lourdes-SJPDP 6 settembre 2019 taxi condiviso? Forum Ospiti 1
P Taxi condiviso Lourdes-->SJPDP 1 agosto 2019 Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 2
Marcone698 Cammino del Norte, domani 13/06/2019 si parte! Pellegrini in cammino ... 52
Marcone698 Venerdì 14/06/2019 da Bordeaux Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 2
AlexandraM Siviglia-Salamanca 29.05.-21.06.2019 Pellegrini in cammino ... 14
Wartere 10 agosto 2019 - Volo Ryanair Bergamo/Bordeaux - Transfer SJPDP Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 0
F taxi condiviso da lourdes 22 luglio 2019 Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 0
G cammino francese agosto 2019 Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 1
A 31 Luglio 2019- Transfer da Pamplona a SJPDP Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 18
A 19 luglio 2019 - Volo Ryanair da Bergamo - Transfer SJPDP Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 2
E Taxi condiviso 10 Maggio 2019 Lourdes Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 0
Griffo 25-05-2019 - IL primate SUL Primitivo Pellegrini in cammino ... 353
M Da Bordeaux a SJPDP - 3 agosto 2019 Forum Ospiti 3
Edo Calendario 2019 ... si fa ! ! ! Avvisi e Iniziative 134
Marvifive Cammino di santiago 2019 Il Cammino di Santiago de Compostela 6
Edo 2018 - Novità del forum Avvisi e Iniziative 55
Edo 2017 - Novità del forum Avvisi e Iniziative 24
Edo 2016 - Novità del forum Avvisi e Iniziative 39
Graziella Amedeo Bellissima novità alla Basilica di Francesco ad Assisi Altri cammini 1
Edo 2015 - Novità del forum Avvisi e Iniziative 107
bruno63 NOVITà!!!!!! Io leggo, tu leggi, noi leggiamo.....che cosa? 5
Ermetismo novità "al volo" Il Cammino di Santiago de Compostela 0
Ermetismo novità rayanair Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 1
G Cammino del nord Chi siamo? ... presentiamoci 1
Edo In cammino con le restrizioni del Covid Pellegrini in cammino ... 16
Donato TRENTO Film festival - Il fascino del lungo cammino Video sui cammini 2
guido_e_cri il gruppino - due giorni sulla dorsale del triangolo lariano Il mio cammino ... 44
guido_e_cri le cugine - il giro del monviso Il mio cammino ... 68
M Camino del norte - Dubbi e domande Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 10
R il cammino francese in e bike ai tempi del corona virus Chi siamo? ... presentiamoci 5
R Via francigena al tempo del covid Un pò di aiuto e qualche info sul forum 6
I cammino del nord Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 5
I cammino del nord Chi siamo? ... presentiamoci 3
Renèe Cammino del Nord Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 16
F cammino ad Ottobre: Portoghese o del Nord? Il Cammino di Santiago de Compostela 2
liam il cammino prima del cammino Chiacchiere in libertà 18
guido_e_cri passi ai tempi del coronavirus Il mio cammino ... 107
F Cammino del Nord info su tenda Il Cammino di Santiago de Compostela 6
voyager Il Cammino al tempo del Coronavirus Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 194
adelem cammino del Nord volo ryan 26 giugno 2020 da bologna Cerco ... compagnia, taxi condiviso, ecc. 6
Felix Felix ... verso il cammino del Sureste Chi siamo? ... presentiamoci 6
Felix Camino del Sureste Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 1
G Informazione sulla Variante Spirituale del Cammino Portoghese Chi siamo? ... presentiamoci 4
split710 Abbigliamento cammino del nord settembre/ottobre Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 7
maryam Tre (meno uno) primitivi sul vasco del interior Pellegrini in cammino ... 95

Similar threads

Trova un utente

Scudetto Libretto PPS

I libretti sono realizzati totalmente in carta riciclata e hanno misura 112 x 85 mm
La penna è di colore nero e le pagine sono a righe orizzontali

Lo scudetto è realizzato in stoffa e può essere cucito o incollato dove si desidera, non è termoadesivo.

Il costo comprende anche le spese di spedizione che variano a seconda della quantità ordinata.

Scelta oggetto
Alto