• Ciao Ospite, benvenuto nel forum Pellegrini per Sempre
    lo stai visitando nella sua parte pubblica, comunque anche da ospite puoi scrivere un argomento nel forum dedicato agli ospiti ma se vuoi interagire con gli iscritti, vedere tutti i forum della board, partecipare ai nostri raduni e tanto altro e' necessario effettuare l'iscrizione cliccando in alto su "Registrati".
    La registrazione, oltre a quanto detto sopra, porta anche a non visualizzare alcune pubblicità come quella sottostante nelle varie risposte dei forum

Calendari 2014 - Missione compiuta!


Sardina

Moderatore
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Direttivo Ass.ne
E' giunta l'ora di relazionare in merito a che cosa è stato fatto con i soldi dei calendari destinati alla popolazione alluvionata della Sardegna.
Missione compiuta!!
Prima però devo fare una premessa per raccontare gli antefatti.
Dopo l'alluvione dello scorso novembre, mi sono attivata tramite la Croce Rossa (di cui ancora facevo parte) e varie persone della zona di Olbia per avere suggerimenti su come utilizzare il ricavato dei calendari. Si pensava di comprare qualcosa che poteva essere necessaria, che so, materassi, letti, lavatrici, frigo, o stufe. Insomma elettrodomestici o mobili o qualsiasi altra cosa servisse in una situazione d'emergenza. Chiedevo se servivano materassi e la risposta era che ne erano stati mandati in quantità; stessa risposta per quanto riguardava elettrodomestici. Pareva che non servisse niente ma la gente aveva bisogno di tutto. Poi ho scoperto che gli elettrodomestici, che erano arrivati davvero in gran quantità, o non si sapeva dov'erano o erano stati consegnati a chi non ne aveva effettivo bisogno o addirittura "spartiti".
Siccome non volevamo consegnare i soldi a una sola famiglia, e d'altra parte nemmeno metterli nel calderone (tra l'altro ancora non sono stati consegnati i soldi raccolti con la raccolta tramite sms e varie...) ho continuato a indagare, a chiedere. Avevo pure pensato di comprare materiale edilizio!!
Alla fine mi è venuta un'idea: non solo case e famiglie erano sinistrate, ma anche scuole. Ne ho parlato con Edo e Antonella e ho quindi cercato responsabili scolastici sia di Olbia che di Torpè, altro paese fortemente colpito. Delle tante persone che ho chiamato, mi ha risposto solo la direttrice didattica di una scuola di Olbia, una scuola primaria diventata inagibile tanto da dover essere buttata giù. Nell'alluvione sono andate perse molte cose e i bambini sono ospiti dei salesiani e lo saranno per lungo tempo. Ho quindi chiesto alla direttrice di farmi sapere che cosa poteva servire alla sua scuola, spiegandele naturalmente chi siamo e che cosa intendevamo fare. Si è commossa.
Pochi giorni fa mi ha mandato l'elenco di giochi didattici che servono per i bambini più la richiesta di un televisore e una macchina fotografica.
E siamo quindi arrivati alla conclusione del nostro percorso 2014 "pellegrinipersempre solidali" con il ricavato dei calendari di quest'anno.
Come da elenco che mi ha inviato la direttrice, ho ordinato, a una ditta specializzata in articoli per scuole, queste cose:
3 confezioni di Lego-Duplo giganti;
3 confezioni di Lego-Duplo "la mia fattoria";
3 cucine didattiche ad altezza bambino;
1 tunnel colorato lungo 2 metri;
un amplificatore con due microfoni.
A parte ho acquistato un televisore Samsung 32'' e una macchina fotografica compatta Nikon.
Ho invitato la diretrice al nostro raduno per sabato 11 per farci conoscere e consegnarle in quell'occasione televisore e macchina fotografica (gli altri oggetti sono stati spediti dalla Ditta e saranno consegnati direttamente alla scuola), ma i suoi impegni con la scuola non le permettono di allontanarsi da Olbia. E allora ho escogitato un'alternativa: Rikk, Silvia, Renzo, Ivana arrivano domenica 5 mentre lunedì 6 sbarcano Marina e Fabrizio. Io raggiungo Renzo e Ivana domenica, stiamo in zona Olbia. Quindi lunedì 6, ci troviamo tutti a Olbia e, a metà mattina, andiamo alla scuola noi sette con le nostre magliette azzurre PPS, in rappresentanza di tutti i Pellegrini per Sempre, consegneremo televisore e macchina fotograica, incontreremo i bambini, faremo due foto e andremo via verso il raduno con il cuore un pò più caldo.
E questo è tutto, forse in certe occasioni fare felici dei bambini con i loro giochi preferiti è più importante di una lavatrice nuova, che ne dite?
Vi faremo sapere il risultato dell'incontro.
Patrizia
 

Julo

Utente storico e attivo
Patrizia, sono senza parole, travolto dalla commozione.

SEI GRANDE!!!!

e il tuo cuore lo è ancora di più.

Non ringrazieremo mai abbastanza il Signore di averci donato te.
 

Edo

Admin
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Direttivo Ass.ne
Patrizia ha messo la parte destinazione e io vi ragguaglio sul quanto e come abiamo ricavato dalla vendita calendari.

Il totale incassato per la vendita dei calendari, comprensivo del rimborso spese di spedizione, degli arrotondamenti da Voi effettuati in più ammonta a 8201,39 €

Le spese di produzione e di invio dei calendari sono state pari a 3882,73 €
L'IVA versata sulla vendita dei calendari è di 541,20 €

Pertanto il netto ricavo calendari 2014 è stato di 3.777,46 €

Con questo ricavo si è deciso di acquistare quanto già detto da Patrizia e precisamente :

da Borgione Centro didattico per un totale di 2.886.40 €
e da UNIEURO il televisore e la macchina fotografica per 428.90 €

Rimangono in cassa associazione 462,16 € che in parte serviranno a fine anno per le tasse che arrivano puntuali. :-(

Come ha detto Patrizia non è stato semplice quest'anno trovare il destinatario, ma alla fine abbiamo optato per la scuola e basterà il sorriso di un bimbo per ripagarci del lavoro fatto.

Edo
 

freespirit

Moderatore
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Direttivo Ass.ne
Cari amici Pellegrinipersempre,
come tutti noi, penso, sono particolarmente sensibile all'argomento infanzia e alle tematiche legate ad uno sviluppo intellettivo significativo.
Attraverso il gioco il bambino può sviluppare la sua personalità mettendosi alla prova con creatività, quindi figuriamoci con quale entusiasmo ho aderito alla proposta di Patrizia. :si:
Mi sarebbe anche piaciuto essere presente alla consegna dei giochi ai bambini, e vedere i loro occhi illuminarsi davanti a tanti colori...ma sono sicura che i nostri amici pps, sbarcati in Sardegna in fronte compatto, ci rappresenteranno ottimamente. :angel


free
 

EMMETI

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Grazie a tutti per come avete gestito l'operazione, prima durante e dopo.
Trovo la scelta di Patrizia assolutamente perfetta.
Educazione e istruzione sono bisogni primari, ancor più della lavatrice o del frigorifero.
chi ha avuto a che fare con bambini e adolescenti lo ha provato in prima persona.
Pat sei grande.
Grazie ancora per quello che avete fatto.
MT
 

Cinzia69

Utente attivo e partecipante
Grazie ragazzi, mi spiace non poter esserci al raduno, vedere i sorrisi dei bambini alla consegna del materiale, mi avrebbe riempito il cuore e soprattutto mi avrebbe donato un po' di luce in un periodo veramente nero.
Un abbraccio dal profondo del cuore
 

cinzia

Utente storico
Io da qualche tempo mi ero choesta se mi ero persa un pezzo o questo pezzo mancava....ed eccolo qui....
BRAVI I PPS!!!!!!!!!

Non sarò in sardegna ma con il cuore si....un baciotto a tutti....
 

b.diego

Utente attivo e partecipante
Ho sempre avuto una certezza: che si sarebbe trovata la destinazione migliore. BRAVA PATRIZIA.
 

Raffj 55

Utente attivo e partecipante
Socio Assoc.ne PPS
Siete splendidi.... e sono orgogliosa di far parte di questa "grande squadra". Un abbraccio a tutti coloro che saranno al raduno e che sarei felice di conoscere. Virtualmente sono con voi.
Raffj
 

liam

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Grande Sardina!
Per la tenacia, la pazienza, la scelta finale bellissima.
E buona consegna ai fantastici 7.
:applausi: :applausi: :applausi:
 

Graziella Amedeo

Utente storico
Grazie siete stati grandi!
I bambini sono la nostra speranza e il nostro futuro e almeno loro devono essere felici!
Un grande abbraccio a tutti voi che vi trovate in Sardegna e anche ai piccolini
Graziella
 

Donato

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Nulla è mai scontato e quindi il nostro
GRAZIE
a te Patrizia per le operazioni finali,
a Edo per aver messo tempo ed energie per i calendari,
a tutti i collaboratori per l'attività
Donato e Lory :bacibaci:
 

Edo

Admin
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Direttivo Ass.ne
Devo aggiungere una cosa che mi ero scordato ....

Quando abbiamo lanciato l'iniziativa pro sardegna, un'amica di Ivana, che nemmeno ci conosceva se non per sentito dire, ha fatto sua l'iniziativa e ha lanciato una sua l'iniziativa.

Preisamente all'Istituto Comprensivo Giorgio Vasari di Arezzo creando dei piccoli salvadanai e portandoli nella Scuola Media, nella Scuola Elementare La Chimera e nella Scuola Materna e raccogliendo una discreta somma che è confluita nel totale del ricavato calendari.

Con questo mio post voglio ringraziare Simonetta. Senza ancora sapere dove sarebbero confluiti ha aperto un cerchio partendo proprio da una scuola e noi abbiamo chiuso il cerchio andando a devolvere il ricavato proprio ad una scuola.

Spero un giorno di incontrarla e ringraziarla di persona.

Edo
 

Raùl

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Edo ha scritto:
Spero un giorno di incontrarla e ringraziarla di persona.
Edo
Scusa hermano...hai detto... Arezzo?
Lo sai che tu e la tua Dama da quelle parti avete una casa, vero? :si:
Devo aggiungere altro? :no:

Fly
 

Edo

Admin
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Direttivo Ass.ne
No non lo dimentico ... Gracias hermano.

E stati sicuro che ne approfitterò

Edo

p.s.:
[MODE OT ON]
ma devo presentarmi con una troncatrice e una scatola di millechiodi ?
[MODE OR OFF]

Scusate l'Off topic ma è una vecchia storia tra un gufetto e un lupetto y su dama
 

Trova un utente

Scudetto Libretto PPS

ATTENZIONE : SPEDIZIONI SOSPESE DAL 23 NOVEMBRE AL 31 DICEMBRE

La spedizione per gli ordini effettuati in quel periodo verrà effettuata dopo il 1° gennaio

I libretti sono realizzati totalmente in carta riciclata e hanno misura 112 x 85 mm
La penna è di colore nero e le pagine sono a righe orizzontali

Lo scudetto è realizzato in stoffa e può essere cucito o incollato dove si desidera, non è termoadesivo.

Il costo comprende anche le spese di spedizione che variano a seconda della quantità ordinata.

Scelta oggetto
Alto