• Ciao Ospite, benvenuto nel forum Pellegrini per Sempre
    lo stai visitando nella sua parte pubblica, comunque anche da ospite puoi scrivere un argomento nel forum dedicato agli ospiti ma se vuoi interagire con gli iscritti, vedere tutti i forum della board, partecipare ai nostri raduni e tanto altro e' necessario effettuare l'iscrizione cliccando in alto su "Registrati".
    La registrazione, oltre a quanto detto sopra, porta anche a non visualizzare alcune pubblicità come quella sottostante nelle varie risposte dei forum

Cammino con bambini


hackero

Nuovo iscritto
Buongiorno a tutti, cerco storie di chi ha fatto il cammino partendo da saint jean pied de port con bambini. Noi vorremmo partire con un bimbo di 6 anni ed una bambina di 12. Sicuramente acquisteremo un rimorchio passeggino per portare il più piccolo quando si stanca. Vi chiedo se sia fattibile o sconsigliato. Stiamo valutando meta giugno metà luglio oppure periodo inizio agosto/ settembre inizio scuola. Grazie
 

Jackie

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Non conosco personalmente persone che hanno fatto cammini con bambini.
Ricordo però che chi mi ha fatto innamorare del cammino è stata, anche, una famigliola che sentii, in una serata organizzata nella mia città, parlare del loro cammino.
Secondo me è fattibile, tappe corte, soste quando lo richiedono...
...poi scoprirete quanto sono forti, resistenti e responsabili i vostri figli.
Bello.
Buon cammino a tutti
 

hackero

Nuovo iscritto
Non conosco personalmente persone che hanno fatto cammini con bambini.
Ricordo però che chi mi ha fatto innamorare del cammino è stata, anche, una famigliola che sentii, in una serata organizzata nella mia città, parlare del loro cammino.
Secondo me è fattibile, tappe corte, soste quando lo richiedono...
...poi scoprirete quanto sono forti, resistenti e responsabili i vostri figli.
Bello.
Buon cammino a tutti
Speriamo di avere testimonianze di chi lo ha fatto perché fare delle tappe brevi significherebbe aumentare i giorni e noi al massimo possiamo fare un mese. Non conosciamo la loro forza e la loro resistenza ma abbiamo parlato in casa di questa enorme fatiche ed abbiamo detto loro che il premio finale sarà PortaAventura park a barcellona
 

AlexandraM

Utente attivo
Ciao,
ho fatto il Cammino Francese da Astorga con mio niopote (9 anni) 2012. Abbiamo fatto tappe frau 13 e 28 chilometri. Quando mio niopote è stanco, è solo stato stanco per un piccolo momento. Poi ha domanda a me per giocare o andare alla città e comprare dolci.
 

Ermetismo

Utente storico e attivo
L'anno scorso, in agosto, sul Cammino di Madrid da Anè, ho camminato diversi giorni con una famiglia madrilena (vedi foto) che da sette anni, con i figli al seguito, 8, 11, 13 anni, percorre cammini spagnoli. Una bella famiglia, con il mio stesso passo, che mi ha fatto compagnia lungo il percorso e mi ha aiutato chiamandomi un taxi per Peñaflor de Hornija quando a Wamba sono stato male.
Sono rimasto piacevolmente colpito da diverse cose.
Victor, il papà, mi raccontava che alla loro prima esperienza, Mario di un anno se lo portavano in spalla e la piccola di 4 nel passeggino mentre quella di 6 già camminava. Tappe sotto i 20 km....ma mai una lamentela.
E in effetti, durante tutti i giorni in cui siamo rimasti insieme non ho mai sentito un..."fermiamoci, sono stanco/a". Il comportamento in albergue impeccabile: mai un tono di voce alto, rispetto per gli altri e le cose....insomma, come dovrebbe comportarsi un pellegrino adulto (fossimo tutti così!!)
Ognuno aveva il suo compito: se la mamma faceva il bucato, le bimbe andavano alla tienda a fare la spesa, il papà preparava gli zaini e Mario i letti.
Quando si camminava i genitori stavano sempre molto più avanti, poi notevolmente distanziate venivano le due ragazzine perennemente prese a confabulare tra loro e, sempre in coda, io e Mario. Il piccolo usciva spesso dalla pista per andare a vedere un sasso, una pianta, un non so che cosa ma stimo che alla fine si sia fatto almeno un cammino e mezzo!
Le ragazze mi hanno aiutato con la tecnologia ridando vita al mio telefonino. Quando a Leon ci siamo salutati ho regalato a Mario la mia bussola...perchè sappia sempre quale direzione tenere.
La familia quest'anno ha percorso il Cammino d'Inverno e per il 2020 già hanno programmato per il Portoghese da Lisbona.
Hackero, io credo che il problema sia solo vincere i timori della prima volta. Dai, provateci.

Tempo fa ho letto un bel libro sul tema Cammino con figli:
Elisabetta Orlandi
1.800.000 passi (Io, il mio bambino e il Cammino di Santiago)
Ed. Paoline

vedi anche sul sito internet Cammino di Santiago con bambini
 

Allegati

Edo

Admin
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Direttivo Ass.ne
Non so se lo avete visto, ma uno sguardo al film/documentario "6 vie per Santiago" lo darei. Una delle "vie" è la storia di una mamma e di suo fratello con un bambino piccolo.

Edo
 

zartep

Utente attivo e partecipante
Buongiorno,
in genere, i bambini gradiscono l'esperienza del Cammino:
Di seguito i link di due video (la bambina però portato in "bicicarrito"):


saluti. Francesco.
 

AlexandraM

Utente attivo
A mio nipote no hanno piacuto i dormitori grandi agli ostelli pubblici. Meglio dormire in una pensione o in un ostello privato con dormitori per 4-6 persone.
 

Trova un utente

Scudetto Libretto PPS

I libretti sono realizzati totalmente in carta riciclata e hanno misura 112 x 85 mm
La penna è di colore nero e le pagine sono a righe orizzontali

Lo scudetto è realizzato in stoffa e può essere cucito o incollato dove si desidera, non è termoadesivo.

Il costo comprende anche le spese di spedizione che variano a seconda della quantità ordinata.

Scelta oggetto
Alto