Cammino francese con bambini ad agosto


Eccoci qua con l'intenzione di partire, di ripartire e le domande sono tante....
Questa volta saremmo in 4 contando 2 bambini di 5 e 2 anni e purtroppo la possibilità sarebbe solo ad agosto.
Per i bimbi mi sto gia informando sul carretto come ho visto in altri racconti.
Il dubbio è... Ci passa il carretto in tutti i punti del percorso? (noi li abbiamo percorso 7 anni fa ma non ho in mente tutto il percorso) . E poi ad agosto è fattibile o si muore di caldo?(noi lo abbiamo fatto tra aprile e maggio e abbiamo passato tutti i climi dal caldo afoso alla neve)
Se a leon cambio cammino e mi congiungo a quello del nord o a quello sanabrese mi evito tutta la calca turistica?
 

maryam

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Ma quale cammino vuoi fare e quanto tempo hai a disposizione?
Sul francese ricordo un signore con un carretto e una mamma olandese che viaggiava con la sua bimba con un passeggino a cui aveva montato delle ruote più "da fuoristrada".
Aveva anche un cagnolino, l'ha fatto tutto.
Quindi mi verrebbe da dire che il francese si può fare, il clima, vai a saperlo, di certo se fa caldo il sole picchia, penso ad esempio alle mesetas, alla mattina geli e a mezzogiorno schiatti.
Non mi è chiarissimo come vuoi passare da leon al norte (se pensavi di tagliare per il salvador per arrivare ad oviedo, con il carrettino non si può fare) o al sanabrese che è dall'altra parte, immagino tu intenda che ti sposti con mezzi pubblici, ma allora non ti conviene partire direttamente da irun o da dove parte il sanabrese (o da salamanca che è facile da raggiungere)?
Dacci qualche informazione in più sul percorso che pensate di fare e sicuramente chi l'ha percorso di recente ti saprà dire se è percorribile o meno con un carretto.
Ma comunque...buon cammino a tutti e quattro sin da ora!
 
Pensavamo di partire da roncisvalle, abbiamo un mese (lo so è poco con i bambini)
In realtà ho visto su una cartina che il cammino de la plata si unisce a quello francese ad astorga oppure a quello sanabrese che porta a santiago. Quindi pensavo di partire a roncisvalle arrivare ad astorga, deviare sempre a piedi su quello della plata e arrivare a santiago dal sanabrese
 

Allegati

Edo

Admin
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Però per fare quello che hai in mente ti serve più di un mese. Ho percorso il Sanabrese pochi giorni fa e a mente ricordo certe salitelle che fatte con il carretto ti fanno schiantare. Se vuoi evitare la calca del Francese dato che lo hai già percorso ti converrebbe partire da Salamanca e farti Plata (a parte qualche raro tratto) che sino a Padornelo che è sul Sanabrese non avresti problemi con il carrello. Poi sul Sanabrese e in particolare quando sei in Galizia le cose cambiano un po' riguardo alla salite e discese. Tutti fattibili comunque armandosi di pazienza e di forza di braccia per tirar su il carrellino.

I due amici con cui stavo sulla Plata hanno incontrato una famiglia che si faceva il cammino con due bimbi... Adesso ti metto le foto.

IMG-20190506-WA0008.jpg
 

Scudetto Libretto PPS

I libretti sono realizzati totalmente in carta riciclata e hanno misura 112 x 85 mm
La penna è di colore nero e le pagine sono a righe orizzontali

Lo scudetto è realizzato in stoffa e può essere cucito o incollato dove si desidera, non è termoadesivo.

Il costo comprende anche le spese di spedizione che variano a seconda della quantità ordinata.

Scelta oggetto
Alto