• Ciao Ospite, benvenuto nel forum Pellegrini per Sempre
    lo stai visitando nella sua parte pubblica, comunque anche da ospite puoi scrivere un argomento nel forum dedicato agli ospiti ma se vuoi interagire con gli iscritti, vedere tutti i forum della board, partecipare ai nostri raduni e tanto altro e' necessario effettuare l'iscrizione cliccando in alto su "Registrati".
    La registrazione, oltre a quanto detto sopra, porta anche a non visualizzare alcune pubblicità come quella sottostante nelle varie risposte dei forum

Che abbigliamento portare per il cammino a Maggio??


Alessandra2390

Iscritto
Ciao a tutti ragazzi!! A maggio percorrerò per la prima volta il cammino insieme al mio ragazzo. La partenza è prevista per il 7 maggio da Saint jean pied de port.
Secondo voi che tipo di abbigliamento dovrò portare?a maggio fa ancora freddo?? io sono molto freddolosa e l'idea di sentire freddo durante il cammino mi preoccupa. Voi che mi consigliate??
Grazie a chiunque mi vorrà rispondere
 

Raùl

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Collaboratore Ass.ne
Si, a Maggio può ancora fare freddo. Nel 2010 dopo Burgos si camminava nella neve...però dai: è l'eccezione mica la regola!
Maggio è un mese strano: puoi passare dai 30 agli zero gradi ed una certezza ovviamente non c'è.
Non farti mancare comunque un pile, una giacca antivento ed il poncho per la pioggia.
Però da qui a Maggio c'è tempo, no? Vedi come va la primavera... :doh:
Non fare l'errore che fanno in molti: passano da Pamplona che è estate e si fiondano all'ufficio postale per rimandare a casa i capi pesanti, poi dopo una settimana cambia tempo e devono ricomprarsi tutto a prezzi da strozzo! ;-)

Avremo modo di riparlarne più avanti se vorrai.

Ciao.

Fly
 

Julo

Utente storico e attivo
Innanzi tutto benvenuta Alessandra

Dipende anche da quanto farai. Se conti di arrivare fino a Santiago è circa un mese di cammino, e in un mese possono cambiare molte cose. Considera poi che camminare scalda, e anche tanto. Meglio quindi vestirsi a cipolla, o a strati.

:ciao: :ciao:
 

Alessandra2390

Iscritto
Vi ringrazio! L'idea è di partire intorno al 7 maggio da saint jean, arrivare a santiago e poi proseguire fino a finisterre..questo porlomeno è il nostro intento,la nostra idea..poi ovviamente sarà tutto da vedere!! :)
Quindi immagino che dagli inizi di maggio fino a giugno ci sarà sicuramente un cambiamento nelle temperature. Spero solo di non avere particolari problemi con il freddo all'inizio del cammino..sopporto bene il caldo, ma il freddo (soffrendo anche di una brutta orticaria da freddo) lo odio!! :roll:
Allora metto nella mia lista sicuramente una giacca antivento e un pile.
Avrei un'altra domanda da porvi. Per il momento ho prenotato solo il volo di andata Roma/Bordeaux. Non ho prenotato anche il ritorno perchè non voglio avere "ansie" durante il cammino e viverlo tranquillmente senza avere già una data prefissata. Mi domandao però, poi come farò a prenotare il volo del ritorno durante il cammino? dovrò rivolgermi ad una agenzia di viaggi?
 

GiacomoC

Iscritto
Ciao Alessandra,
anch'io lo scorso agosto ho deiso come te di non farmi venire ansie da data di ritorno ed ho prenotato il volo una volta sicuro di arrivare a Santiago. Io volavo su Bergamo via Ryanair e ho fatto tutto tramite Internet, la stampa dei biglietti l'ho fatta in ostello prima di Arzua. Ovviamente i costi per le prenotazioni a ridosso della partenza crescono e non poco.

Ciao e Buon Cammino

Giacomo
 

amb14

Utente attivo e partecipante
Ciao
a parte la sfera di cristallo per sapere in anticipo il meteo, vedi anche www.eltiempo.es,con previsioni sino a 15 giorni ,così, appena prima di partire ti puoi fare un'idea del tempo che puoi trovare.
Buen Camino ..e Buone Feste
amb
 

rs250v

Utente attivo e partecipante
Alessandra2390 ha scritto:
poi come farò a prenotare il volo del ritorno durante il cammino? dovrò rivolgermi ad una agenzia di viaggi?
tranquilla negli albergue, ma anche bar man mano che ti avvicini è pieno di postazioni internet anche con stampante
;)
 

EMMETI

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Le previsioni. ..lasciano il tempo che trovano! Se avete intenzione di fare tutto il francese la regola della cipolla è derogabile solo in piena estate. Per il resto le temperature possono variare molto nell'arco della stessa giornata. Camminando ci si scalda parecchio e il freddo non è un problema. Ma avere di che coprirsi è importante. L'anno scorso a fine maggio ho finito con l acquistare una maglietta tattica stile esercito x la notte...
 

Alessandra2390

Iscritto
Vi ringrazio tutti di cuore! Mancano ancora 5 mesi ma la voglia di partire si fa sempre più grande! :)
Nel frattempo sto mettendo da parte euro dopo euro per sostenere tutte le spese..sono una studentessa universitaria e cercare di mettere soldi da parte è dura non avendo una lavoro, ma qualsiasi soldino disponibile lo metterò nel salvadanaio per questa grande avventura. ;-)
 

EMMETI

Utente storico e attivo
Socio Assoc.ne PPS
Se il denaro è un problema ( e lo è quas per tutti) ti consglio di prenotare prima il volo di ritorno. IN quel periodo dell'anno i prezzi possono salire di molto. Se lo fai prima pagherai molto meno. Tieniti bella larga con i tempi, se non hai problemi di ferie: al più di regalerai un paio di gg in relax a Santiago. La differenza nel prezzo del volo meglio spederla in albergo... SE parti il 7 maggio prenota un ritorno per il 15 giugno ,più o meno. Grand edifferenza di prezzi, ci sono passata l'anno scorso, e ho speso un mucchio per tornare a giugno...
MT
 

Trova un utente

Scudetto Libretto PPS

I libretti sono realizzati totalmente in carta riciclata e hanno misura 112 x 85 mm
La penna è di colore nero e le pagine sono a righe orizzontali

Lo scudetto è realizzato in stoffa e può essere cucito o incollato dove si desidera, non è termoadesivo.

Il costo comprende anche le spese di spedizione che variano a seconda della quantità ordinata.

Scelta oggetto
Alto