1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
Chiudi
Ciao Ospite, benvenuto nel forum Pellegrini per Sempre
lo stai visitando nella sua parte pubblica, comunque anche da ospite puoi scrivere un argomento nel forum dedicato agli ospiti ma se vuoi interagire con gli iscritti, vedere tutti i forum della board, partecipare ai nostri raduni e tanto altro e' necessario effettuare l'iscrizione cliccando in alto su "Entra o Registrati".
Da questo link puoi anche iscriverti alla newsletter del forum. Buon Cammino

Organizzazione primo cammino francese... ma il clima?

Discussione in 'Il Cammino di Santiago de Compostela' iniziata da robyhood, 1 Giugno 2017.

  1. Raùl

    Raùl Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Puoi dirlo forte, Ghira ... :rofl:
    Il prossimo anno mi porterò pure una lavatrice: sono stufo di fare il bucato a mano tutti i giorni! :)
     
    A fulvia53, falso ciclista, Lino e Rossana e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  2. Raùl

    Raùl Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Altro che macho: letta da questo punto di vista sono un grandissimo cagasotto incatenato come uno pneumatico da neve!!! :espulso:
     
    A falso ciclista piace questo elemento.
  3. Julo

    Julo Utente storico e attivo

    Ma siccome tu te ne freghi delle tue paure e delle tue catene, NON pesi lo zaino e vai avanti lo stesso!
    Evviva quelli che non hanno paura di aver paura!
    Poche pippe (mentali) e molti passi (reali)
     
    A fulvia53, falso ciclista, Ghirettina e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  4. Raùl

    Raùl Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

  5. Sardina

    Sardina Administrator Membro dello Staff Socio Assoc.ne PPS

    ...e allora che paure avevo quando con 15 kg sulle spalle sono partita la prima volta?? Forse erano molto nascoste perché non sentivo paure di alcun genere, non avevo ansie né preoccupazioni, partire da sola era la cosa che sentivo più giusta e mi piaceva.
    Avevo però addosso il mantra "questo forse mi può servire", "e se questo mi serve?" per cui nello zainone vai di pigiama, tuta da ginnastica, 4/5 paia di calze, 5 slip, gilet da fotografo multitasche (a dire la verità è stata la cosa più utile), due magliette manica lunga, una camicia, tre magliette manica corta, un pile nemmeno tanto micro, giacca a vento in piuma (!!!!), sacco a pelo felpato gigante, scarpe da ginnastica, sandali, beauty con bottiglia di liquido lenti, spazzolino ecc. ecc. ecc., sapone di marsiglia intero e infine - udite udite - un paio di pantaloni in micropile sottotuta da sci per la sera dopo la doccia!!! Avevo timore del freddo? Infatti a parte pochi giorni, il 2003 è stato un anno rovente e anche se sono partita ad aprile, i 40 gradi li ho subìti più di una volta! A tutto questo aggiungete due bandane, una sciarpa leggera di 1 m x 50 cm, una pocketmask per respirazione bocca a bocca, un beauty pieno di farmaci di ogni genere che nemmeno un armadio farmaceutico più un borsello enorme monospalla pieno di ogni aggeggio compresa la mia Moleskine formato quaderno. Alla fine del Cammino quel borsello mi creava sul davanti un rigonfiamento che sembrava un pancione di sette mesi.
    Ma poi ho imparato.....
    Patrizia
     
    A fulvia53, minuetta, Raùl e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. Lunare

    Lunare Utente attivo e partecipante

    Tantatroppa stima, ricordi la lista completa?
    Per quanti giorni?

    Eh no! Da che mondo e mondo, la respirazione bocca a bocca è una roulette russa, metti che ti capita un Adone da soccorrere?
    Si accetta quel che viene e si fa senza maschera :p

    Comunque penso che l’esagerato sovraccarico possa, sì, facilmente rappresentare un bagaglio di paure ma, in qualche caso, il recondito residerio d’aver tutto con sé per non dover più tornare a casa.

    C’è una canzone, che sì, quasi quasi ve la linko anche, che dice:
    «..ho scoperto che la mia casa è insieme a me, ovunque vada..»

     
    A maryam piace questo elemento.
  7. Ghirettina

    Ghirettina Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    20151223_092613.jpg LunareLunare
    qua non si butta niente

    Zaino 32 litri 1200

    sacco 575

    3 maglie termiche 180,151,244

    gile piuma 152

    pile polartec 251

    piumino piuma 202

    3 calzini 164

    intimo (2 reggiseni 3 slip) 163

    pantalone convertibile 378

    leggins resistente acqua 290

    pantalone tuta 283

    ghette 125

    coprizaino 83

    poncho 303

    cappellino guanti pile 38

    cappellino impermeabile con visiera 22

    buff pile 67

    guscio 374

    accappatoio 305

    fon 290

    luce frontale coltellino posata 133

    sanitari (sapone due shampoo bustine dentifricio spazzolino pettine) 201

    farmacia (62

    crocs con imbottitura rimovibile (doppio uso senza imbottitura doccia, con scarpa riposo) 262

    kindle 295

    telefono 134

    carica batteria 75

    bastoncini telescopici 400

    7402 da aggiungere credenziale, carta d'identità, penna, bancomat carta credito carte d'imbarco

    :)
     
    A minuetta piace questo elemento.
  8. robyhood

    robyhood Utente attivo

    Ecco, il discorso phon è interessante... negli albergues "pubblici" e in quelli "privati" non hanno niente del genere?
     
  9. Ghirettina

    Ghirettina Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    robyhoodrobyhood
    no. In estate non serve, in inverno una manna... asciugar capelli calzini riscaldare il sacco a pelo...
     
  10. maryam

    maryam Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Io non ne ho mai visti, ma, a parte l'inverno, se non soffri di cervicale e non hai i capelli lunghissimi, davvero se ne fa a meno
     
  11. Lunare

    Lunare Utente attivo e partecipante

    Caspita, tanto di cappello GhirettinaGhirettina
    Penso però che a parità di litraggio, trattandosi specialmente di abbigliamento imbottito (e quindi con un certo spessore), la differenza di taglia si sentirebbe e 32lt mi risulterebbero insufficienti.

    Il bello è che son un giunco, ma pago altezza e spalle.
     
  12. Ghirettina

    Ghirettina Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    ahahhahah LunareLunare
    io invece sono tondolina ahahahh

    comunque io ho imparato qui a fare gli zaini ;)
     
    A Lunare piace questo elemento.
  13. Lunare

    Lunare Utente attivo e partecipante

    Io non riesco a dis-fare il mio..
    È ancora lì.
    In bella vista, in camera, perché devo poterlo sempre guardare.
    Ho giusto sostituito qualcosa perché, per il mio comply di qualche giorno fa, l’ho usato per passar la notte da solo in bosco (e pensare che qualcuno festeggia in discoteca).
    Qui insegnate anche a disfarli?
    Mi sa però che non voglio imparare.
     
    A minuetta e maryam piace questo messaggio.
  14. Ghirettina

    Ghirettina Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Disfare lo zaino? :seimatto: Ma cosa mi dici mi dici mai? Il mio fratello sta sempre pronto :-))
     
    A 037, Donato, Julo e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  15. Lucare

    Lucare Iscritto

    Appena riesco scrivo qui il mio elenco e considerando tutto il mese di settembre vediamo se sono stato troppo prudenziale :)
    Ora vado nell'orto e poi a camminare!
     
  16. fulvia53

    fulvia53 Utente storico

    Io l'ho vuotato solo per lavarlo e lavare ciò che conteneva ma appena sarà tutto asciutto lo rifaccio perché ho adottato la formula del "non si sa mai" :si:::-)
     
    A freespirit, SANDRO60, Julo e ad altre 2 persone piace questo elemento.
Sto caricando...
Similar Threads Forum Data
AIUTO PRENOTAZIONE E ORGANIZZAZIONE Il Cammino di Santiago de Compostela 17 Luglio 2011
Primo cammino Il Cammino di Santiago de Compostela 10 Ottobre 2016
Iniziata la preparazione per il mio primo cammino Il Cammino di Santiago de Compostela 25 Agosto 2016
il nostro primo cammino Il Cammino di Santiago de Compostela 4 Novembre 2011
primo cammino Il Cammino di Santiago de Compostela 3 Novembre 2011

Condividi questa Pagina