• La pubblicità che compare nel forum lo sostiene con una piccola entrata, se usi AdBlock bloccando la visualizzazione delle pubblicità non aiuti il forum. Se vuoi dare una mano disabilitalo quando navighi in queste pagine. Grazie

S.O.S. cammino primitivo

Griffo

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Aaaaaaa Grandas l’embalse

anche io son sceso
Piangendo, e poi cantando a scuarciagola una canzone metallara (non ricordo quale forse l’ho scritto :hihi:)

mero arrabbiato col cammino col ginocchio con tutto

poi giunto all’embalse è come se la coperta si fosse risvoltata, un cambio pagina improvviso.
La ricordo con molto affetto quella tappa

che bello riveviverla
Grazie a tutte e due
 

chiccabum

Utente attivo
Utenti registrati
Io ho cantato (in ordine sparso e ripetute)

la canzone dell’acqua
Io vorrei non vorrei ma se vuoi
Ballo in fa diesis minore
Bella ciao
Pim Pam le scarpe pim pam
La canzone di Marinella
Geordie
Alla fiera dell’est
Terra di betulla
L’acqua la terra ed il cielo
Sanarcanda

ed altre che ora non mi sovvengono

seduta sul ciglio della diga ho guardato su da entrambe le parti e mi sono detta che non poteva essere impossibile raggiungere l’Albergue lì sopra per una bella rinfrescata. Son partita al ritmo del cento (conto cento passi doppi e mi fermo quando proprio son candita) di cento in cento sono approdata sulla terrazza dove fratelli Pellegrini in viaggio mi hanno detto “ammazza’ che ritmo a salire!!” Ed io che pensavo di arrancare sui gomiti

abbiamo risorse impensabili che solo la mente e la fiducia sanno dispiegare

io nessun problema alle ginocchia (e si che soffro di artrite) ma una seccante tendini te alla caviglia da Boentes a Sant’Irene. A furia di arnica e fasciature a Monte de Gozo era praticamente svanita
 

EMMETI

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Io, a Grandas, acqua ovunque . Sopra, sotto , di lato, dentro. Scarpe aperte da giorni. Trovate nuove solo a Fonsagrada.
Ricordi .... fantastici!
MT
 

CinziaG

Utente attivo
Utenti registrati
Oggi sono arrivata per la seconda volta a Santiago di ritorno a piedi da Finisterre e Muxia.
Mi sono fermata in luoghi dove ho rivissuto ricordi del mio primo Cammino, il Francese.
L'arrivo ufficiale a Santiago al termine del Cammino Primitivo è stato emozionante come sempre.
È stato bello compartire l'arrivo con un gruppo di pellegrini con cui ho condiviso quasi tutte le tappe anche se andando con ritmi diversi, era bello ritrovarsi, mangiare insieme, bere una birra e ridere molto.
In particolar modo l'incontro con Manolo con il quale oltre ad aver condiviso tutte le tappe, gli albergue ecc..ci siamo trovati a parlare della nostra vita come se fossimo due cari vecchi amici, lo ringrazio per le confidenze che mi ha voluto donare confermando la magia del cammino che alcune volte, senza alcun fine ultimo, rende possibile tutto questo....
In realtà di questo Cammino non condivido però molto l'opinione che molti hanno sulla sua spiritualità data dalla difficoltà dei sentieri, a volte con salite e discese assurde poste nel nulla o con paesaggi ripetitivi......sembrerebbe che questo, a detta di molti, induca a riflessione e meditazione più profonda perché non distratti da nulla...
Personalmente non credo che il Cammino debba essere un luogo di "sofferenza" dove "espiare i propri peccati", quindi una sorta di penitenza...
Io ritrovo maggiormente la mia interiorità e il mio benessere quando camminando immersa nei miei pensieri, faticando molto, ho però la possibilità di poter ammirare un bel paesaggio che mi stupisca, e mi faccia sentire in armonia con la natura e felicemente viva ..
Insomma sinceramente nonostante i bellissimi incontri fatti, che credo facciano parte dell'essenza del cammino, io non mi sento , come molti di voi, particolarmente entusiasta di questo cammino e credo che non lo rifarei anche se ne conserverò sicuramente un caro importante ricordo.20210831_133049.jpg
 

chiccabum

Utente attivo
Utenti registrati
Oggi con orecchìni/concia. Sono della mia Cammino Sister tedesca.
 

Allegati

  • 70C94A39-F28A-4148-8AC9-CC34D9C62787.jpeg
    70C94A39-F28A-4148-8AC9-CC34D9C62787.jpeg
    35,2 KB · Visite: 26

Griffo

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Oggi sono arrivata per la seconda volta a Santiago di ritorno a piedi da Finisterre e Muxia.
Mi sono fermata in luoghi dove ho rivissuto ricordi del mio primo Cammino, il Francese.
L'arrivo ufficiale a Santiago al termine del Cammino Primitivo è stato emozionante come sempre.
È stato bello compartire l'arrivo con un gruppo di pellegrini con cui ho condiviso quasi tutte le tappe anche se andando con ritmi diversi, era bello ritrovarsi, mangiare insieme, bere una birra e ridere molto.
In particolar modo l'incontro con Manolo con il quale oltre ad aver condiviso tutte le tappe, gli albergue ecc..ci siamo trovati a parlare della nostra vita come se fossimo due cari vecchi amici, lo ringrazio per le confidenze che mi ha voluto donare confermando la magia del cammino che alcune volte, senza alcun fine ultimo, rende possibile tutto questo....
In realtà di questo Cammino non condivido però molto l'opinione che molti hanno sulla sua spiritualità data dalla difficoltà dei sentieri, a volte con salite e discese assurde poste nel nulla o con paesaggi ripetitivi......sembrerebbe che questo, a detta di molti, induca a riflessione e meditazione più profonda perché non distratti da nulla...
Personalmente non credo che il Cammino debba essere un luogo di "sofferenza" dove "espiare i propri peccati", quindi una sorta di penitenza...
Io ritrovo maggiormente la mia interiorità e il mio benessere quando camminando immersa nei miei pensieri, faticando molto, ho però la possibilità di poter ammirare un bel paesaggio che mi stupisca, e mi faccia sentire in armonia con la natura e felicemente viva ..
Insomma sinceramente nonostante i bellissimi incontri fatti, che credo facciano parte dell'essenza del cammino, io non mi sento , come molti di voi, particolarmente entusiasta di questo cammino e credo che non lo rifarei anche se ne conserverò sicuramente un caro importante ricordo.Vedi l'allegato 40327
Cara Cinzia
Spesso ci intestardiamo
O abbiamo grosse aspettative
O crediamo che

e poi rimaniamo delusi
Di un idea che ci eravamo fatti
Di consigli che poi non vestono su noi

Io non ho mai pensato ad un cammino primitivo quale spirituale
Io l’ho odiato e poi l’ho amato
Solo quando ha voluto lui

spesso ciò che cerchiamo è dietro l’angolo di casa
Tutto dipende da che occhi abbiamo noi in quel momento
 

Raùl

Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
La penso esattamente allo stesso modo, Cinzia: il Cammino non è una penitenza ne' deve essere un luogo per espiare chissà cosa, credo anzi che debba essere il più possibile una doccia catartica dai grattacapi ed i problemi quotidiani e per questo dev'essere piacevole, allegro e scanzonato (non ridanciano!), anche se i momenti di riflessione e di interiorità ovviamente non devono mancare.
Alla fine è "un viaggio dentro se stessi" non un trekking estremo o una serie di salite impervie da fare col cilicio addosso!
Poi per carità: ognuno ha il proprio Cammino e se c'è chi lo interpretà così ed è soddisfatto, io mi rallegro per lui/lei.

Buon ritorno a casa.
:bacibaci:
 

CinziaG

Utente attivo
Utenti registrati
Grazie Raul e grazie Griffo !
Certamente il ricordo di questo cammino sarà particolare....non si tratta di aspettative o delusioni...io comunque alla fine, nei miei ricordi, tendo a far prevalere le cose migliori....quindi anche se il Camino Primitivo non sarà tra quelli nella lista che forse un giorno potrei ripetere, avrà sicuramente lasciato in me il suo segno...
Griffo ti sono grata perché seguire il tuo " consiglio" sul sacco a pelo e' stato utile considerato che il clima è stato molto buono e che in ogni albergue erano a disposizione coperte.
Un caro abbraccio
Cinzia
 

chiccabum

Utente attivo
Utenti registrati
Io ho sofferto, sì, ma nemmeno troppo sul Primitivo. E non sento che sia la sofferenza l'anima di ciò che ho vissuto. Certo superare i limiti che credevo di avere, trovare il modo di moderare le energie perchp bastassero ogni giorno mi ha dato soddisfazione e fiducia in me stessa.
Ma in generale la sofferenza che provo sempre salendo sui sentieri, col mio peso fuori standard e i miei limiti dovuti alla poca salute mi aiuta ad "elevarmi" ed abbandonarmi in modo ipnotico al ritmo dei miei passi sui sentieri
Del Primitivo ho amato le distese silenziose, il mare di nuvole, gli edifici storici, anche quelli ormai diroccati divorati dal bosco, e le persone che, grazie alle "tappe forzate" hanno camminato insieme in una carovana, cosa che avviene in modo meno consistente sul Francese. E David a Bodenaya, come un monaco di una fede arcaica nel pellegrino e nell'uomo
 

Griffo

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Molti NON si sono fermati da David e poco più avanti hanno trovato un accoglienza altrettanto fantastica per loro

probabilmente anzi sicuramente ogni accoglienza ha la sua magia, ma anche io dovevo “finire” da David :si:, era destino passare da lui per mille motivi che ho trovato, (mamma mia anche lei, che uff non ricordo il nome, è fantasticamente satura di bellezza)era destino passare da lui e vivere una scelta di vita di due ragazzi che non hanno nulla da condividere con la più grande basilica esistente al mondo, ma sono molto più maestosi e ricchi

col primitivo, oltre che accompagnare due grandi donne della mia vita, ho dovuto seriamente confrontarmi coi miei limiti fisici ed ascoltarli …… per quelli sconfinati mentali non ho ancora trovato rimedio :rofl:
 

Raùl

Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
...e poi rimaniamo delusi
Di un idea che ci eravamo fatti
Di consigli che poi non vestono su noi
... ed è proprio per questo che evito a chi mi chiede, di dare consigli se non quelli pratici.
Il mio entusiasmo (o delusione eventuale), sono "verità" soggettive e non possono valere per chiunque.
Io dico sempre "di essere una lavagna bianca" e scrivere il proprio Cammino giorno per giorno senza aspettarsi nulla, tanto ciò che deve arrivarti, ti arriverà senza starlo ad aspettare ne' senza reggergli lo strascico.

Non mi sono mai fidato dei "Fermati qui", piuttosto che "Questo è il Cammino più bello di tutti" o "Non perderti il tale albergue o la tale località": l'ho fatto una volta soltanto sul mio primo Camino de la Costa e strozzerei con le mie stesse mani l'amico carissimo che me lo ha proposto ed il suo caxxo di entusiasmo rivelatosi del tutto fuori luogo!

Riguardo al Primitivo, ribadisco, mi trovo però molto affine alle considerazioni di Cinzia.
 

chiccabum

Utente attivo
Utenti registrati
A me invece spesso capita :si: e al momento non ho avuto torto

Però, e appunto, sposo in pieno la mood essere una lavagna bianca
Io come te, non solo mi sono "affidata" ma ho amato ripercorrere le tappe ed i luoghi amati da altri Pellegrini prima di me, come una grande famiglia in movimento che si ritrova nel donarsi le belle esperienze
 

Griffo

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Io come te, non solo mi sono "affidata" ma ho amato ripercorrere le tappe ed i luoghi amati da altri Pellegrini prima di me, come una grande famiglia in movimento che si ritrova nel donarsi le belle esperienze

ci sono stati due "fermati qui" particolari nel cammino di assisi

il primo una fattoria consigliata da minuetta ..... e li ho trovato un sacco di me (il paradiso)

il secondo una Pieve (guarda caso il giorno dopo) consigliato da Ermetismo ...... e li ho perso me, (l'inferno), ma poi con questo luogo ho fatto pace scusandomi perchè il posto era magico

non sono i luoghi, non sono le persone, ................. siamo noi
 

Raùl

Collaboratore Ass.ne
Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
Vi è mai capitato, al cinema, guardando un film magari appassionante, lo sciocco seduto dietro che anticipa la prossima scena all'amico/a perchè lui lo ha già visto e nell'entusiasmo continua a spoilerare?

Ecco: i "fermati qui" sono per me la stessa cosa.
non toglietemi la sorpresa della scoperta, brutta o bella che sia, altrimenti mando in Cammino gli altri e poi me lo faccio raccontare. :-))
 

Griffo

Socio Assoc.ne PPS
Utente attivo
Utenti registrati
IO CAMBIEREI IL TITOLO DELLA DISCUSSIONE IN

S.O.S. CAMMINO PELLEGRINO :rofl:





oh ...... comunque ...... io ho già voglia di ripartire :eek: : - ):si::no:
 
Similar threads
Thread starter Titolo Forum Risposte Data
A Cammino primitivo 2020 - Come arrivare a Oviedo Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 5
A cammino primitivo 2020 Chi siamo? ... presentiamoci 5
A cammino primitivo Chi siamo? ... presentiamoci 16
Roxyspecial CAMMINO PRIMITIVO ... WORK IN PROGRESS! Una rossa in cerca di info... Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 36
AlexandraM Il mio cammino primitivo - giugno 2018 Il mio cammino ... 15
L Cammino Primitivo a settembre: ci sono coperte negli albergues? Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 9
Mario81 cammino primitivo Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 20
F salve, cammino primitivo! Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 5
Roxyspecial Cammino primitivo.... next project Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 8
S Cammino primitivo Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 4
E Cammino Primitivo: altimetria Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 9
C Quale cammino tra sanabrese,primitivo e inizio del francese? Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 11
F Cammino del Nord o Primitivo? Forum Ospiti 7
L CAMMINO PRIMITIVO LUGLIO 2018 Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 6
G Cammino primitivo ad agosto Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 4
J cammino primitivo inizio Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 6
O Cammino primitivo a Settembre Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 9
Mariacristina Brizi cammino primitivo? Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 17
P Cammino primitivo Forum Ospiti 9
Edo Tracce GPS Cammino Primitivo Tracce gps 0
Sofiadam cammini primitivo...primo cammino in vita mia! Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 9
R Cammino Primitivo consigli Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 3
C Cammino Primitivo: bus per Oviedo e altri consigli Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 17
P Cammino primitivo: possibile in 11 giorni? Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 7
P CAMMINO PRIMITIVO Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 2
Wren dubbi sul Cammino Primitivo Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 57
gy85 partenza per il cammino primitivo Il Cammino di Santiago de Compostela 7
M cammino primitivo a novembre Forum Ospiti 5
andrea72 cammino primitivo Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 18
C Cammino primitivo cosa non perdere Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 4
R Cammino primitivo Forum Ospiti 1
D Cammino primitivo fine agosto Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 8
A Cammino primitivo completato! Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 26
N Cammino primitivo luglio-agosto Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 13
A Cammino Primitivo Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 8
A Cammino primitivo da lugo fine giugno Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 15
Z Cammino Primitivo in 12 giorni Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 10
B Cammino primitivo con carellino Forum Ospiti 12
A Cammino primitivo Forum Ospiti 21
eleopippi Cammino primitivo da sola Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 5
G Info su cammino primitivo - arrivo ad Oviedo Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 1
Rubin Da Irun a Muxia, lungo il Cammino della Costa e il Primitivo Pellegrini in cammino ... 18
G Cammino Primitivo dal 10 al 25 Maggio! Pellegrini in cammino ... 47
claudio_56 Cammino Primitivo Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 9
M cammino Primitivo in 12 giorni Forum Ospiti 24
FloFlo Cammino primitivo - consigli Dubbi, Domande, Info su tutti i cammini 133
call.me.Ishmael Cammino primitivo in ottobre Il Cammino di Santiago de Compostela 6
Maurilio P Cammino Primitivo - cammino Inglese e Muxia - Fisterra Il Cammino di Santiago de Compostela 7
037 Il Primo Cammino (Primitivo) non si scorda mai Pellegrini in cammino ... 74
Edo Due pellegrini in cammino .... sul primitivo Pellegrini in cammino ... 90

Similar threads

Trova un utente

Scudetto Libretto PPS

I libretti sono realizzati totalmente in carta riciclata e hanno misura 112 x 85 mm
La penna è di colore nero e le pagine sono a righe orizzontali

Lo scudetto è realizzato in stoffa e può essere cucito o incollato dove si desidera, non è termoadesivo.

Il costo comprende anche le spese di spedizione che variano a seconda della quantità ordinata.

Scelta oggetto
Alto