Chiudi
Ciao Ospite, benvenuto nel forum Pellegrini per Sempre
lo stai visitando nella sua parte pubblica, comunque anche da ospite puoi scrivere un argomento nel forum dedicato agli ospiti ma se vuoi interagire con gli iscritti, vedere tutti i forum della board, partecipare ai nostri raduni e tanto altro e' necessario effettuare l'iscrizione cliccando in alto su "Entra o Registrati".
Da questo link puoi anche iscriverti alla newsletter del forum. Buon Cammino
Chiudi
Solo per ricordare che abbiamo on line circa 365 album suddivisi per cammini con le Vostre foto. Se volete pubblicare le Vs. foto scrivetemi a : admin@pellegrinipersempre.it
Questo il link per visualizzare la nostra gallery

Sulla francigena da sola a maggio

Discussione in 'Forum Ospiti' iniziata da Blanca, 9 Febbraio 2018.

  1. Blanca

    Blanca Guest

    Buongiorno,
    ho già affrontato un tratto della francigena lo scorso maggio in compagnia, sarei tentata a percorrerne un ulteriore tratto, precisamente quello toscano, questa volta da sola.
    sono perplessa poiché lo scorso anno, sul tratto laziale e sempre nel medesimo periodo, per giorni e giorni non abbiamo incontrato nessun altro pellegrino; fortunatamente eravamo più di una persona perché alcuni tratti non sono stati propriamente sicuri (es. il bosco prima di Sutri, 4 km in un bosco fittissimo e buio senza segnale per il cellulare).
    Non mi definirei una persona avventurosa, sono piuttosto cauta per questo sto riflettendo se sia o meno il caso di fare questa cosa.

    Qualcuno ha consigli o suggerimenti?
    Grazie e buon cammino
     
  2. Sto caricando...

    Similar Threads - Sulla francigena sola Forum Data
    Via Francigena - Dalle Alpi Forum Ospiti 24 Giugno 2018
    Consigli via Francigena, primo cammino! Forum Ospiti 14 Maggio 2018
    Ciao a tutti! Consigli su Via Francigena Forum Ospiti 18 Giugno 2017
    Francigena toscana ponte immacolata Forum Ospiti 21 Ottobre 2016

  3. maryam

    maryam Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Io ho fatto un pezzettino in Toscana a dicembre, non ho incontrato moltissimi pellegrini ma la zona è a vocazione turistica e nei paesi le persone molto accoglienti e gentili.
    Il tratto che ho fatto io (molto breve da San Miniato a Siena) è segnalato benissimo.
    Ripartirei sola oggi stesso senza nessun timore.

    Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
     
  4. Blanca

    Blanca Guest

    Ti ringrazio per la risposta!
     
    A maryam piace questo elemento.
  5. EMMETI

    EMMETI Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Credo sia un problema di come ti senti tu. Quando l'ho fatta io , ormai qualche anno fa , non ho incontrato quasi nessuno. Ma non ho avuto alcuna occasione di aver paura. I ricordi che ho sono due:un cane che mi è zompato addosso ma era quasi buio emi sa che era spaventato anche lui. Si è preso il bastone sul groppone ed stato richiamato dal suo padrone. Tre tizi che trafficavano su un auto sulla vecchia Cassia che in realtà si facevano gli affari loro ma ho avuto l'idea che non fossero proprio pulitissimi. Ma ho tirato dritto e non lo saprò mai. Come ha detto Mayam la parte Toscana è molto battuta dal turismo, direi che puoi stare tranquilla.
    Il percorso è bellissimo. Forse manca quello spirito che aleggia sul Frances ma l'impressione che ho portato a casa io è di conoscere un po'piu nel profondo il nostro splendido paese
    MT
     
    A Jackie, maryam e Lino e Rossana piace questo elemento.
  6. Blanca

    Blanca Guest

    Ciao, ti ringrazio per la risposta.. credo tu abbia ragione forse dipende un po' dal nostro spirito.
    Ad esempio i cani mi terrorizzano, non so nemmeno come reagirei se me ne trovassi uno in libertà di fronte!
     
  7. Edo

    Edo Admin Membro dello Staff Socio Assoc.ne PPS

    Per i cani i consigli sono :
    Ignorali se sono sul loro territorio e cerca di non invaderlo se sono cani pastore.
    Non fissarli negli occhi perché equivale a sfidarli
    Se cercano di avvicinarsi minacciosi abbassati e fai finta di raccogliere un sasso e vedrai che desistono.

    Edo
     
  8. petrus

    petrus Utente attivo e partecipante

    Un altro consiglio per allontanare cani o altre bestie tipo cinghiali, può essere quello di portarsi dietro qualche petardo da tenere a portata di mano, soprattutto quando si attraversano i boschi. Bisogna esercitarsi bene prima ad esploderli perché poi in condizioni di paura non è detto che ci si riesca o se ne abbia il tempo di farlo.
     
  9. Blanca

    Blanca Guest

    grazie dei consigli, non sapevo queste cose, ne farò tesoro!
     
  10. SANDRO60

    SANDRO60 Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    il mio consiglio è di non camminare al buio e aspettare che il sole sia alto, per gli animali, come dice EMMETIEMMETI un bastone non guasta mai.
     
  11. Blanca

    Blanca Guest

    Grazie delle vs. risposte e dei consigli, Noto che però in pochi hanno informazioni sulla presenza o meno di altri pellegrini su quel tratto di francigena.. come immaginavo è ancora poco battuta, da un lato è una fortuna dall'altro non mi riesco a convincere
     
  12. Edo

    Edo Admin Membro dello Staff Socio Assoc.ne PPS

    E fare il tratto da Siena in poi? Ed eventualmente in che periodo partiresti?

    In Toscana come ha detto Emmeti la francigena è abbastanza frequentata.

    Edo
     
  13. minuetta

    minuetta Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Bianca , se hai timore a camminare sola, non esiste nessuno luogo ideale .
    Certo che ci sono pellegrini sulla via Francigena ma non numerosi come in altri cammini.
    Potresti avere la fortuna di conoscerne uno che cammina nel tuo stesso giorno, come è successo a me,
    ma non è certo , anzi improbabile.
    Se decidi di metterti in cammino devi essere serena , non pensare a cose brutte, ma al bello
    che andrai a vivere, camminare con gioia , ovvio sempre con le dovute cautele.
    Io per i cani tengo a portata di mano i biscotti , li prendo per la gola ;);)
    Buon cammino
    Cetty
     
    A Raffj 55, Renzo e Ivana, maryam e 1 altro utente piace questo messaggio.
  14. Blanca

    Blanca Guest

    Come ho scritto partirei a maggio, nei primi giorni del mese. Cambiando tratto non so cosa potrebbe cambiare in termini di affluenza, senza contare che ho già percorso tutto il Lazio :) .
     
  15. Blanca

    Blanca Guest

    Ti ringrazio molto per lo spunto di riflessione Cetty.
     
    A minuetta piace questo elemento.
  16. EMMETI

    EMMETI Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Secondo me in toscana hai maggiori possibilità di trovare pellegrini. Ma sono d'accordo con Minuetta. Difficilmente troveresti qualcuno con cui camminare. Più facilmente nei punti tappa . Ma non è detto. Sono sempre più che convinta che è qualcosa che senti tu. Come ti trovi a fare sola gite di un giorno?
     
    A minuetta piace questo elemento.
  17. Blanca

    Blanca Guest

    Non ho problema a stare da sola, non soffro la "solitudine", ho solo timore degli imprevisti.. però poi alla fine le paure sono tutte nella testa, non è detto debba succedere per forza qualcosa!
    Grazie della risposta
     
  18. Julo

    Julo Utente storico e attivo

    che, come dice il nome stesso, non sono prevedibili.
     
    A minuetta e Donato piace questo messaggio.
  19. EMMETI

    EMMETI Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    beh, gli imprevisti che possono capitare nella passeggiata della domenica sono gli stessi che possono capitare in un cammino lungo... quindi , buon Cammino!
    MT
     
    A minuetta piace questo elemento.
  20. annav

    annav Iscritto

    Ciao! Io l’anno scorso ho fatto San Miniato-Buonconvento nella settimana del 25 aprile. Di gente ce n’era abbastanza (noi abbiamo iniziato a camminare la domenica e ci dicevano che il giorno prima addirittura gli ostelli erano tutti pieni e si faticava a trovare posto). Nella prima settimana di maggio c’è il ponte del primo, quindi immagino che anche quest’anno ci sia gente, anche perché quello è il pezzo più battuto della Francigena.
    Il telefono prende quasi sempre.
    È ben segnato; c’è solo un punto (tra San Gimignano e Monteriggioni) in cui è bene fare attenzione ai segnali perché sennò si vaga un po’ nel bosco).
    Secondo me non dovresti avere particolari problemi
     
    A minuetta piace questo elemento.
  21. Blanca

    Blanca Guest


    Ciao e Grazie per il feedback! lo scorso anno eravamo in cammino negli stessi giorni, io nel Lazio!
    Con la mappe di sloways è facile mantenere il sentiero anche se non propriamente ben segnalato, per il resto mi riservo di pensarci su ancora un pochetto, nel frattempo mi alleno!
     
    A annav piace questo elemento.

Condividi questa Pagina

  1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies.
    Chiudi