1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
Chiudi
Ciao Ospite, benvenuto nel forum Pellegrini per Sempre
lo stai visitando nella sua parte pubblica, comunque anche da ospite puoi scrivere un argomento nel forum dedicato agli ospiti ma se vuoi interagire con gli iscritti, vedere tutti i forum della board, partecipare ai nostri raduni e tanto altro e' necessario effettuare l'iscrizione cliccando in alto su "Entra o Registrati".
Da questo link puoi anche iscriverti alla newsletter del forum. Buon Cammino

Vanni...dopo 11 anni lo incontro.

Discussione in 'Varie sui cammini' iniziata da Edo, 5 Luglio 2017.

  1. Edo

    Edo Admin Membro dello Staff Socio Assoc.ne PPS

    Stamattina ero in giro e sono andato a vedere quanto mi devo svenare per cambiar macchina...

    Tornando a casa sul ponte che scavalca l'Adige a Mezzocorona noto un pellegrino ... con lo scudetto sullo zaino.

    Accosto al volo, come un bradipo (ho ancora il busto) esco dalla macchina e lo chiamo: hei pellegrino...

    Si ferma, ci salutiamo, mi dice che è partito dalla Germania da più di un mese e vuole arrivare a Roma percorrendo la Via Romea Germanica... dopo un po' gli dico che quello scudetto glielo avevo spedito io ...

    No dai... non mi dire che sei Edo?

    Si e tu sei ?


    vannivanni dice e partono i ricordi di quando ancora eravamo sul forum precedente nel 2006, di quando gli avevo spedito le info per Mont Saint Michel, ci dobbiamo sedere e in pochi minuti passiamo due ore a chiacchierare. :) Si scusa persino di non essere molto presente sul forum ma da quando è in pensione ha più impegni di quando lavorava tra CAI, cammini e altro.

    Che regali ci fa il cammino... e notare che stamattina non doveva passare di li ma seguire un'altra strada più all'interno, ma voleva visitare il Castello di Monreale...

    20170705_124741.jpg 20170705_124816.jpg 20170705_131136.jpg 20170705_124901.jpg

    Lo ho invitato a mangiare qualcosa insieme, ma voleva arrivare il prima possibile a Trento e allora stasera cena pellegrina a Trento... e saranno ancora chiacchiere di cammino...

    Edo
     
    Ultima modifica: 5 Luglio 2017
    A vanni, marina.fabrizio, 037 e ad altre 15 persone piace questo elemento.
  2. Renzo e Ivana

    Renzo e Ivana Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Bellissimo, ti ringraziamo dell'invito che ci hai fatto al telefono ma come ti abbiamo detto in questo momento siamo un po' lontani. Però ci siamo con il cuore. Salutalo da parte nostra anche se non ci conosciamo.
    Buona serata.
    Ivana e Renzo
     
    A Donato e Edo piace questo messaggio.
  3. falso ciclista

    falso ciclista Utente attivo e partecipante Socio Assoc.ne PPS

    Bella storia ... la vita riserva sempre piacevoli sorprese ... pellegrine
     
    A vanni, loredana e Edo piace questo elemento.
  4. Raùl

    Raùl Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Una carrambata all'ennesima potenza! :)
    Che bellezza!!!!!
     
    A loredana e Edo piace questo messaggio.
  5. maryam

    maryam Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Che bella storia (potere dello scudetto!)...e domani aspetto la conferma all'altra bella notizia

    Inviato dal mio SM-G386F utilizzando Tapatalk
     
  6. fulvia53

    fulvia53 Utente storico

    Bellissimo quando ci si incontra così per "caso" che per caso non succede mai niente....
     
    A maryam e Julo piace questo messaggio.
  7. Jackie

    Jackie Utente storico Socio Assoc.ne PPS

    Anch'io ho un incontro da raccontarvi, della serie " gli incontri sul cammino"...
    10 giugno 2013, data molto importante perchè è la partenza per il mio primo cammino.
    La sera prima la compagnia aerea Ryanair mi manda un sms scivendo che il mio volo su Lourdes è cancellato per uno sciopero dei controllori di volo su territorio francese.
    Mi presento comunque e mi viene proposto di cambiare giorno o volare su Saragozza.
    Non so che fare, sono sola, avevo programmato il tutto, mi ero informata per bene ma solo da lourdes in poi.
    Sento una voce che mi dice: Pellegrina, dai andiamo, in qualche modo ce la faremo vedrai e arriveremo a Santiago!
    Mi giro e così conosco il mio Primo Pellegrino, Angelo, di Brescia pure lui e che rivedo ancora adesso ogni volta con affetto.
    D'istinto mi affido a lui, non è il primo cammino che fa e quindi mi affido alla sua grande esperienza.
    Vediamo girare come un' anima in pena un giovane ragazzo, anche lui inequivocabilmente pellegrino, mi avvicino e ci dice che ha il nostro stesso problema; anche lui doveva andare a Lourdes e invece si ritrova a Saragozza.
    Passiamo il pomeriggio insieme in attesa del volo, ci raccontiamo le nostre paure e in nostri sogni.
    Purtroppo una volta arrivati, io non sono stata bene e ho dovuto fermarmi una notte a Saragozza, loro volevano fermarsi con me, ma dietro una mia decisa insistenza sono partiti per Pamplona e poi per S.J.P.P.
    Non ho più visto nè sentito questo ragazzo fino al 13 giugno scorso.
    In Cammino con le mie ragazze, fin dalla prima tappa, vedevo questo ragazzo che mi guardava, io lo guardavo, sempre sorridente e gentile, non era il suo primo cammino diceva, ma senza enfasi, con dolcezza quasi...
    A Los Arcos lo vedo per l'ultima volta perchè continua fino a Torres del Rio, e salutandolo vedo che indossa una maglietta con scritto "Fabiano" sul petto.
    Un colpo, e all'improvviso mi ricordo di quel ragazzo, del ragazzo del mio primo cammino, anche quel ragazzo si chiamava Fabiano...
    Una marea di ricordi e di emozioni arrivano improvvise, non può essere mi dico, è assurdo!!!
    Alla sera parlo con un pellegrino, amico comune, e chiedo un pò di notizie di Fabiano.
    Tutto coincide, la regione di provenienza, la professione, l'età...
    Il giorno dopo, a Viana, ricevo una telefonata dal Pellegrino amico in comune, mi dice: c'è qualcuno che vuole parlarti...
    ciao sono Fabiano, mi dispiace che non ci siamo riconosciuti e piangeva e piangevo pure io....
    Esattamente dopo quattro anni ci ritroviamo sul cammino e facciamo insieme, senza saperlo, le stesse tappe che avremmo dovuto fare allora, con dispiacere ci salutiamo e...
    Alla prossima Fabiano, perchè dal Cammino bisogna aspettarsi di tutto ed io non mi stupisco più di niente.
    Laura
     
    A marina.fabrizio, paolo_botta, Stefano1951 e ad altre 9 persone piace questo elemento.
  8. maryam

    maryam Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Wow Laura, questo cammini è stato speciale davvero in tanti modi

    Inviato dal mio SM-G386F utilizzando Tapatalk
     
    A Jackie piace questo elemento.
  9. Ermetismo

    Ermetismo Utente storico e attivo

    Edo, se sei a cena con Vanni e sono ancora in tempo salutamelo tanto. Fin dagli inizi ci si scambiava molte informazioni sui Cammini
     
    A vanni piace questo elemento.
  10. SANDRO60

    SANDRO60 Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    bell'incontro pellegrino. Poi in cammino è ancora più sentito. ciao Sandro
     
  11. minuetta

    minuetta Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    Belle queste notizie che allargano il cuore! !!
    Guardando lo zaino di Vanni ho subito pensato a Ghirettina, sarebbe capacissima di fare un altra "variante " per alleggerirlo

    Edo finalmente finisci la tortura! !!
    Tante belle passeggiate in compagnia e torni ventenne, facciamo trentenne dai !!!
    Cetty

    Inviato dal mio SM-G355HN utilizzando Tapatalk
     
    A fulvia53 piace questo elemento.
  12. Edo

    Edo Admin Membro dello Staff Socio Assoc.ne PPS

    Purtroppo leggo solo ora il tuo mess Ermanno ... però se vuoi ti giro privatamente il suo nr di cell e son sicuro che sarà contento di sentirti...

    Edo
     
    A vanni piace questo elemento.
  13. Sardina

    Sardina Administrator Membro dello Staff Socio Assoc.ne PPS

    Mi avete fatto ricordare un fatto, della serie incontri improvvisi e imprevisti.
    2003: mio primo cammino. Sin dal primo giorno incontro una coppia di olandesi intorno ai cinquant'anni (e non sono mai riuscita a capire i loro nomi....). Ci vediamo la mattina alla partenza, ogni tanto lungo la tappa, la sera all'albergue. Tutti i giorni per un mese, la sera scambiamo sempre due parole in un misto di spagnolo e inglese. Sono molto carini e sempre sorridenti, lei si arrangia un po' con l'italiano, ma ride di sé stessa per le poche parole che conosce. Mi sono piaciuti perché sono sempre stati molto tranquilli, pacati, legano con tutti.
    2005: sto rifacendo il francese proseguendo dopo l'aragonese. Arrivo a Palas de Rey, occupo un letto, prendo il necessario per fare la doccia e vado. Quando esco dalla mia cabina doccia avvolta nel telo da bagno in microfibra, si apre la portina di quella di fronte e chi ti vedo uscire? l'olandese!! Abbiamo urlato in contemporanea, lei gridava "Patricia, Patricia", io urlavo e basta (niente nome...). Ci abbracciamo e cominciamo un balletto di gioia con saltelli, cadono gli asciugamani ma noi restiamo strette. Sentite le urla arriva il marito e ride come un pazzo a vedere due ...ehmmm....signore nude che stanno abbracciate e girano in tondo! Poi aspetta che mi riavvolga nel telo e mi abbraccia anche lui.
    Fa parte dei regali del Cammino anche questo.
    Lei mi dice in spagnolo (ormai lo parla bene) un vecchio detto pellegrino: almeno due persone sul cammino si incontrano sempre due volte.
    Ecco, io il mio incontro l'ho fatto. Capiterà di nuovo? Speriamo!!
    Patrizia
     
    A Jackie, Raùl, minuetta e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  14. paolo_botta

    paolo_botta Utente storico Socio Assoc.ne PPS

    che bello il mondo pellegrino...
     
    A vanni, minuetta e fulvia53 piace questo elemento.
  15. SANDRO60

    SANDRO60 Utente storico e attivo Socio Assoc.ne PPS

    paolo_bottapaolo_botta come procede il tuo lavoro nella terra... di Spagna!
     
  16. vanni

    vanni Utente attivo

     
  17. vanni

    vanni Utente attivo

    Solo ora ho visto che hai scritto sul nostro incontro. Non è stato un caso; è solo un miracolo che si verifica solo sul Cammino. Questa emozione vissuta è da raccontare agli amici, nipoti, pellegrini per tutta la vita. Grazie Edo.
     
    A Renzo e Ivana, minuetta e freespirit piace questo elemento.

Condividi questa Pagina