Grazie a tutti voi da Zapata

zapata

Nuovo iscritto
Sono di Bergamo e sono stato ospite assiduo del forum in questi ultimi due mesi. Vi devo ringraziare di cuore perchè siete stati la "mia preparazione al cammino". In questo periodo, il vostro simpatico e vivace dialogo su tutti gli aspetti del cammino, ha contribuito ad aumentare la mia voglia di partire, facendomi superare dubbi e perplessità e fornendomi delle buone indicazioni anche sul piano organizzativo. Lunedì partirò per la Spagna, anche se non ho ancora deciso se partire da Roncisvalle o da SPdP. Purtroppo non ho avuto tempo di allenarmi, ma se non altro ho risparmiato energie che spero mi verranno buone durante il cammino. Oggi ho preparato lo zaino e purtroppo non devo essere riuscito a seguire tutti i Vostri consigli, visto che pesa undici kg, ma non saprei di cosa liberarmi. Comunque alla maggior sofferenza e fatica spero di poter contrapporre il piacere del camminare lento e se non troverò posto negli albergue, non sarà un dramma, da qualche parte dormirò e prima o poi a Santiago ci arrivo anch'io. Un caro saluto a tutti.
Zapata
 

Edo

Admin
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Re: Grazie a tutti voi.

Buen Camino Zapata ...
Parti tranquillo ... passo dopo passo si aggiusta la soma e se avrai roba superflua la potrai lasciare ad altri....

Un abbraccio
Ultreya Edo
 
K

kikkina

Guest
Re: Grazie a tutti voi.

Ciao Zapata ben arrivato e Buon Cammino! E normale che la prima volta tu non sappia che cosa ti serva veramente, è successo anche a me e credo a tutti..mano a mano lasciavo capi di vestiario come pollicino con le briciole (era Pollicino???) e altri Pellegrini li raccoglievano e li usavano. Ma credimi che dopo due o tre tappe te ne renderai conto anche tu e mollerai la zavorra anche perchè 11 chili sono veramente troppi!Vaja con Dios Ultreya :gattino Sarà anche per te l'esperienza più bella della tua vita!
 

pablo

Utente attivo e partecipante
Re: Grazie a tutti voi.

evviva Zapata e la revolucion ! :D
ta recomande fal brao e quando ta turnet indre ve che sul forum a conta sò come l'è ndacia ! ;)
suerte !
 

Sardina

Administrator
Membro dello Staff
Socio Assoc.ne PPS
Re: Grazie a tutti voi.

Per primissima cosa Benvenuto.

Per quanto riguarda lo zaino: come ti capisco!!! E vedrai quante robine "non saprei di cosa liberarmi" strada facendo butterai, regalerai, lascerai nei cesti, manderai via posta!!!!
Pensa che dopo tre cammini non ho ancora imparato a partire con lo zaino leggero! sempre notevolmente pieno, ma quante cose semino per strada, proprio come il Pollicino citato da Kikkina (era proprio Pollicino!).
Buen camino, hermano, ritorna vincitore!!
 

Lucia

Utente attivo e partecipante
Ciao Zapata (è il tuo vero nome?) , curiosità al femminile!

Evviva per la tua desiderata partenza, per quanto riguarda lo zaino io mi ero attenuta scrupolosamente al concetto "del più leggero non si può", e ciononostante ho inviato a Santiago(conviene anzichè in Italia) da un ufficio postale ben 1.5 chili !!! di roba che ho utilizzato poi al mio arrivo lì. Ed un fastidio alla spalla è sparito.
Ho seguito i suggerimenti di pellegrini esperti e ben mi sono trovata. Non mi ricordo se l'ufficio postale di Santiago è chiuso nei fine settimana, qualcuno lo aveva scritto, forse Ermetismo?
La sorpresa al ritiro (conserva tutto ciò che ti rilasciano alla posta di spedizione - eventuale -) è stata quella di trovare una fila di pellegrini che avevano fatto la stessa cosa. Ogni ufficio postale sulla via è pronto con la scatola di spedizione....la sanno lunga.......
Per quanto riguarda la prima tappa avrai sicuramente letto che arrivando all'accoglienza di S.Jean P.d.P. puoi far chiamare il primo rifugio a metà costa per sapere se ha posto e se non è buio puoi lentamente, molto lentamente fermarti per la notte là! Sei già un bel passo avanti.
Certo la prima tappa "E"' comunque più dura in assoluto,(dovunque tu parta, a livello emotivo e di ansie) ma entrare dal punto , S.J.P.d.P. che viene definito la porta del Cammino e trovarsi là in alto, a volte tra le nuvole dei Pirenei, non è poco. Io ho sentito proprio: ECCO, ci sono!
Ultreya e Suseya Pellegrino, "La Via si fa andando, la Via si fa andando"
Lucia
 

Nazario

Utente attivo e partecipante
Beni Beniu (a) Zapata ... nessun cruccio sulla scelta del luogo di partenza ... ciò che era più importante fa già parte di te ... porre te stesso in Camino
Nessun cruccio sul peso dello zaino ... sarà il tuo Camino a suggerirti di che cosa eventualmente disfarti cammin facendo
Ultreya e Suseya
 

zapata

Nuovo iscritto
Nonostante la notte insonne, alla prima luce del mattino mi sono alzato con una straordinaria gioia di vivere e altrettanta voglia di partire, anche se so che, appena partito, sentirò immediatamente il peso della lontananza dalle persone a cui voglio bene. Ma voglia di partire e di tornare mi hanno sempre accompagnato nel corso della vita. Grazie ancora per quel che mi avete dato e certo penserò ad ognuno di voi, così come vi ho conosciuto dai vostri messaggi, durante il lungo cammino. A presto. Zapata
 

Scudetto Libretto PPS

I libretti sono realizzati totalmente in carta riciclata e hanno misura 112 x 85 mm
La penna è di colore nero e le pagine sono a righe orizzontali

Lo scudetto è realizzato in stoffa e può essere cucito o incollato dove si desidera, non è termoadesivo.

Il costo comprende anche le spese di spedizione che variano a seconda della quantità ordinata.

Scelta oggetto
Alto