1. Questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigare tra queste pagine acconsenti implicitamente all'uso dei cookies. Scopri di più.
Chiudi
Ciao Ospite, benvenuto nel forum Pellegrini per Sempre
lo stai visitando nella sua parte pubblica, comunque anche da ospite puoi scrivere un argomento nel forum dedicato agli ospiti ma se vuoi interagire con gli iscritti, vedere tutti i forum della board, partecipare ai nostri raduni e tanto altro e' necessario effettuare l'iscrizione cliccando in alto su "Entra o Registrati".
Da questo link puoi anche iscriverti alla newsletter del forum. Buon Cammino

El viajero vuelve al camino

Discussione in 'Il Cammino di Santiago de Compostela' iniziata da Robi, 26 Giugno 2017.

  1. Julo

    Julo Utente storico e attivo

    se leggi il francese, ho appena finito di rileggere "Le vestibule des causes perdues" di Manon Moreau. È un romanzo, non un diario, ma è meglio di tanti diari (o pseudo tali) che ci sono in giro.
     
    A Robi e freespirit piace questo messaggio.
  2. Robi

    Robi Utente attivo e partecipante Socio Assoc.ne PPS

    Purtroppo no, almeno non al livello necessario per apprezzare un romanzo ...
    Immagino che in inglese non sia stato tradotto (in italiano presumo non esista altrimenti me lo avresti detto ...)
     
  3. Edo

    Edo Admin Membro dello Staff Socio Assoc.ne PPS

    E' la trilogia ... il primo ti prende, il secondo un po' meno e il terzo purtroppo prende ancora meno, ma è una storia da leggere ...

    Edo
     
    A Robi piace questo elemento.
  4. freespirit

    freespirit Administrator Membro dello Staff Socio Assoc.ne PPS

    C.V.D.
    ComeVolevasiDimostrare.
    La narrazione di questo lungo viaggio, tra il personale e il resoconto, si dipana tra il 1999 e il 2002, altri tempi in quei luoghi oggi difficilmente accessibili per un camminatore occidentale, e io la trovo veramente molto i n t e r e s s a n t e.
    Sarà che ho invidiato tanto l'autore per la sua avventura..


    free
     
    A Robi piace questo elemento.
  5. falso ciclista

    falso ciclista Utente attivo e partecipante Socio Assoc.ne PPS

    .... ho invidiato tanto l'autore per la sua avventura. (frespirit)
    Li ho tutti e tre e ovviamente letti ... quel lungo viaggio effettuato dopo quello del Cammino di Santiago, l'ha studiato, programmato per anni ... e percorso in tre anni, con A/R dalla Francia ed anche con l'aiuto esterno significativo che gli ha permesso di superare ostacoli burocratici non indifferenti ai confini ...
    ... come quello di buttare il gps prima del confine cinese per timore che venisse fermato se trovato dopo perquisizione di routine ...
    L'ho conosciuto: una persona dolce e bella dentro. Tutti i proventi dei libri che ha scritto e che sono diventati dei best sellers li ha investiti per fondare una società, La Soglia, che aiuta i giovani in difficoltà e in carcere a "rinascere" anche con l'esperienza vissuta sui Cammini.
    (spero di non essere andato fuori O.T.)
     
    A maryam, minuetta, Robi e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. Robi

    Robi Utente attivo e partecipante Socio Assoc.ne PPS

    Non credo si possa andare fuori OT quando si mettono in comune le emozioni ...
    Grazie per quello che ognuno dona :)
    ovviamente adesso avete aizzato la mia curiosità da ex scienziato ;) e quindi mi "dannero' l'anima" per trovarli!
     
  7. falso ciclista

    falso ciclista Utente attivo e partecipante Socio Assoc.ne PPS

    Se sei interessato ad avere una piccola bibliografia sui/dei Cammini puoi vedere il piccolo elenco che si trova in Guide e Libri sui Cammini di questo forum inserito nel giugno del 2015. Altro è stato pubblicato in questi due anni ma ...
     
  8. Robi

    Robi Utente attivo e partecipante Socio Assoc.ne PPS

    grazie :)
    gli avevo dato un'occhiata l'anno scorso in preparazione per il primo, poi ho fagocitato un po' di tutto in quei mesi
    adesso al ritorno e in preparazione per il secondo, sto facendo una selezione più ragionata e raffinata e sicuramente mi riguarderò il forum dei libri!
     
  9. Robi

    Robi Utente attivo e partecipante Socio Assoc.ne PPS

    alla fine (ma quale fine?!) non c'è voluto poi molto ...
    mi è bastato mettere il dubbio su quale potesse essere il prossimo Cammino nel retrobottega del mio cervello, lasciarlo li a fermentare come mosto e nel frattempo continuare a fare quello che faccio quando non ho altro da fare (...), perchè dal coacervo di pensieri emergesse la singola idea ... che Sanabrese sia! a Giugno 2018 (e vai! così ho la scusa per passare altri 11 mesi a sognare, pensare, leggere, immaginare), salvo non succeda nulla nel frattempo e se accadesse ... that's life baby :)

    more to follow, the best is yet to come!:rofl:
    Robi
     
    A 037, minuetta, Jackie e ad altre 5 persone piace questo elemento.

Condividi questa Pagina